Lo yoga ha effetti positivi anche su disturbi psichiatrici e mentali

di Mariella Commenta

É ormai accertato, lo yoga ha effetti positivi su disturbi psichiatrici e mentali, questo è il risultato di una ricerca americana che ha voluto approfondire quanto possa essere positivo anche per i sintomi di depressione, disturbi del sonno, schizofrenia.

Lo yoga è una antichissima pratica orientale conosciuta in tutto il mondo, nello specifico, i ricercatori del Duke University Medical Center, hanno effettuato una revisione sistematica pubblicata qualche giorno fa su Frontiers in Psychiatry. Lo yoga produrrebbe effetti benefici anche sui principali disturbi psichiatrici. Sono stati analizzati oltre 100 studi effettuati fino ad oggi, focalizzando l’attenzione su sedici di questi per valutare gli effetti di questa disciplina sui disturbi psichiatrici in generale, e in particolare su depressione, schizofrenia, sindrome da iperattività e deficit di attenzione (ADHD), problemi e deficit cognitivo, disturbi del sonno e disturbi alimentari.

Gli scienziati volevano analizzare attentamente l’enorme diffusione dello yoga nell’ultimo decennio. In effetti, negli anni passati, la disciplina orientale era considerata molto di nicchia, al pari di un’aura mistica riservata a pochi. È stato poi accertato che migliora la qualità della vita, ed è riuscito a coinvolgere milioni di persone che hanno ritrovato equilibrio e benessere.

Gli autori dello studio hanno voluto sottolinearne i motivi di questa ricerca:

Lo yoga è diventato un fenomeno culturale così che è diventato difficile per i medici e pazienti riuscire a differenziare legittime attribuzioni dalle campagne pubblicitarie. Il nostro obiettivo è stato quello di esaminare se gli elementi di prova corrispondevano a quanto promesso.

I risultati dell’analisi hanno permesso di scoprire che esercitare lo yoga può rappresentare un valido aiuto anche per i disturbi alimentari e i problemi di cognizione, che erano già stati evidenziati in altri studi, anche se solo marginalmente. Il dottor P. Murali Doraiswamy, professore di psichiatria e medicina presso il Duke University Medical Center e principale autore dello studio, ha spiegato che la revisione ha appurato che potrebbe essere fondamentale nella prevenzione delle malattie mentali correlate allo stress.

Ed ancora, i benefici dello yoga potrebbero svolgere un ruolo importante nella salute mentale, avvicinandosi molto ai trattamenti farmacologici per la depressione e alla psicoterapia. Con il vantaggio di non avere effetti collaterali, un costo relativamente basso, la possibilità di poter accedere a qualsiasi età e migliorare la forma fisica.

Photo credit: Kerala Tourism su Flickr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>