Lo yoga migliora la qualità della vita

di Mariella Commenta

 

Uno studio ha confermato quanto già si sapeva, lo yoga migliora la qualità della vita sotto tutti gli aspetti. Non è utile solo per ridurre la percezione del dolore, specie se cronico, ma è in grado di dare la svolta decisiva nei vari aspetti della vita quotidiana.

Quello che voleva accertare un recentissimo studio, era verificare la qualità degli effetti sui pazienti che soffrivano di dolore cronico, i partecipanti hanno da subito dichiarato che, oltre a sentirsi più in equilibrio e provare meno dolore, erano più predisposti, sia fisicamente che mentalmente, ad affrontare meglio qualsiasi tipo di problema, anche le situazioni più difficili.

Lo yoga deve essere considerato, dunque, una disciplina a tutto tondo. Sono molti gli studi che hanno dimostrato quanto scegliere di seguirlo sia una sorta di marcia in più per riuscire ad affrontare situazioni che possono sembrare insormontabili. Lo yoga aiuta a riflettere, ad essere più positivi; favorisce la consapevolezza di sè e del proprio corpo; regala una buona dose di equilibrio psichico fisico ed aiuta a resistere maggiormente allo stress.

I risultati completi sono stati pubblicati sul The Journal of Alternative and Complementary Medicine. Ad effettuare lo studio qualitativo sugli effetti dello yoga su pazienti affetti da dolore cronico al collo, è stato un gruppo di ricercatori tedeschi: Holger Cramer, Romy Lauche, Heidemarie Haller, Jost Langhorst, Gustav Dobos e Bettina Berger del Dipartimento di Medicina Interna e Integrativa, Facoltà di Medicina, Università di Duisburg-Essen e dell’Università Witten-Herdecke, Gerhard Kienle Chair of Medicinal Theory, Integrative and Anthroposophic Medicine.

Sono stati scelti 18 pazienti reclutati da un ampio studio randomizzato, i partecipanti hanno preso parte a sessioni di 90 minuti di yoga Iyengar, una volta a settimana per nove settimane. La tecnica è stata piuttosto semplice, i pazienti hanno completato un disegno che raffigurava il proprio corpo e la regione della spalla indicando la zona e l’intensità del dolore. I disegni sono stati completati all’inizio dello studio ed aggiornato dopo aver seguito le sessioni di yoga.

In parallelo, i partecipanti sono stati intervistati prima e dopo la loro partecipazione allo studio. Così, a livello fisico è stata riscontrata una maggiore consapevolezza del proprio corpo; a livello cognitivo percepivano un maggior controllo sulla propria salute; a livello emotivo, invece, avevano imparato ad accettare di convivere con il dolore. Infine, a livello sociale, avevano ritrovato la voglia di ritornare ad una vita socialmente attiva.

Lo yoga migliora la qualità della vita, è adatto a tutte le età ed è in grado di aiutare le persone con problemi di salute sia mentale che fisica.

Photo credits: MeditationMusic.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>