Yoga cotto e mangiato: 2 posizioni base per imparare l’arte

di Pina Commenta

Ci sono alcune posizioni yoga ritenute di base che consentono di apprendere rapidamente questa disciplina e metterla in pratica ottenendo numerosi benefici per il corpo. Anche chi non ha mai avuto la possibilità di praticare yoga, con questi piccoli esercizi può recuperare il gap. 

Ci sono delle posizioni base dello yoga che possono essere ripetute anche a casa, l’importante è sapersi ritagliare uno spazio tutto per se stesi. Cosa bisogna avere a portata di mano? Sicuramente un tappetino per gli esercizi, dei vestiti comodi e un po’ di tempo. Le posizioni da memorizzare sono almeno 10, 5 posizioni di rilassamento e 5 posizioni che si possono fare da seduti. Ogni posizione va tenuta per 5 cicli respiratori, mentre le posizioni di rilassamento per 10 cicli respiratori. Vediamo alcune soluzioni.

La posizione del triangolo

 La posizione del triangolo consente di potenziare i muscoli delle gambe, in più tonifica la colonna vertebrale e la cintura addominale. Come si fa? Bisogna mettersi in piedi, il piede destro in avanti in linea con il tappeto, il piede sinistro indietro e perpendicolare al piede destro. La mano destra deve essere poggiata sulla tibia della gamba destra mentre la mano sinistra è sollevata verso il cielo con le dita chiuse. Il corpo è girato di profilo e lo sguardo deve essere rivolto alla mano che si trova in alto.

La posizione di stretching laterale

La gamba destra in avanti e piegata. Il piede destro deve essere parallelo al tappeto. L’altro piede invece, indietro, deve essere perpendicolare al piede che di trova davanti. Il gomito del braccio destro è poggiato sulla coscia destra e il corpo deve essere inclinato in avanti. Il braccio sinistro va teso verso l’alto. Quando sono conclusi cinque cicli respiratori si deve riprendere la posizione analoga verso sinistra.

Con questo esercizio si fa lo stretching della colonna vertebrale e delle gambe, si potenziano le capacità respiratorie e si aumenta l’apertura delle spalle. Il corpo è girato di profilo e lo sguardo è fisso verso la mano in alto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>