Dieta vegetariana contro il diabete?

di Malvi Commenta

La dieta vegetariana può essere utile per coloro che soffrono di diabete? Se ne è parlato in occasione del congresso dell’American Diabetes Association, con lo studio americano che è poi stato pubblicato sulla rivista Journal of American College of Nutrition.

vegetariani-ottimisti


Secondo gli studiosi statunitensi, la dieta seguita dai vegetariani avrebbe dei grossi benefici per lo stile di vita dei diabetici. Il diabete, ad oggi, è una delle malattie più diffuse nel mondo e sempre più spesso colpisce anche i bambini. Seguire un regime alimentare di tipo vegetariano potrebbe però essere utile per coloro che soffrono di questa malattia che può avere, nei suoi casi più gravi, pesanti ripercussioni sull’organismo.

La dieta vegetariana consentirebbe di vivere a lungo e in buona salute. In che modo? Basta mangiare sette porzioni di frutta e verdura al giorno. Con 7 porzioni di vegetali al giorno il rischio di diabete si riduce di ben il 42%, mentre con 5 porzioni si ottiene una riduzione del 29%, che non è comunque percentuale da sottovalutare. L’azione benefica dei vegetali nella dieta è emersa dopo che i ricercatori dell’University College di Londra dell’University College di Londra hanno analizzato i dati del National Health Survey UK relativi a 65.226 persone di ambo i sessi. Durante il periodo di monitoraggio si sono verificati 4.399 decessi, pari al 6,7% del campione. I ricercatori hanno così avuto modo di scoprire che il rischio di morte era proporzionale alla quantità di verdura e frutta mangiata giornalmente.

Ti potrebbe interessare anche:

La dieta vegetariana allunga la vita?

La dieta vegetariana riduce il rischio di infarto

Photo | Thinkstock