Estate 2012, Aqua Zumba per dimagrire in vacanza

di Mariella Commenta

Se siete al mare, l’Aqua Zumba è la soluzione ideale per dimagrire in vacanza. È vero che la tendenza è trascorrere qualche giorno di spensieratezza senza doversi preoccupare anche di quello che mettiamo in tavola ma, l’estate 2012 finisce e smaltire i chili accumulati diventa un problema. Con l’Aqua Zumba otteniamo due risultati, è un allenamento divertente e ci permette di dimagrire velocemente.

Possiamo chiamarla la nuova frontiera del dimagrimento, l’Aqua Zumba si pratica in acqua, naturalmente, il criterio è lo stesso dello Zumba Fitness che ha ottenuto un successo clamoroso, soprattutto per chi ama le musiche caraibiche. Ha spopolato lo scorso inverno e, con l’arrivo dell’estate 2012, non poteva che diventare un must della stagione calda. Muoversi in acqua consente un alto consumo calorico oltre che drenare e tonificare il corpo facendo movimento senza troppa fatica.

L’Aqua Zumba ha tutte le caratteristiche di una festa, più che di un allenamento ed è anche motivo di incontro con gli altri, in più favorisce la perdita di peso perchè i muscoli lavorano molto intensamente per poter contrastare la resistenza dell’acqua. Pensate che con una sessione di 45 minuti, si perdono fino a 400 calorie. Quindi, se la sera precedente avete abbondato con un happy hour, una lezione di Aqua Zumba risolve il problema.

Aqua Zumba e Zumba Fitness agiscono sullo stesso criterio, un mix di musiche caraibiche, salsa, merengue, regaetton, sulle quali si realizzano delle coreografie semplicissime da seguire, piccoli tuffi e saltelli. Si può lavorare con l’acqua fino alla vita o al collo, in base all’intensità dell’esercizio. Il movimento agisce soprattutto su braccia, pettorali, gambe e addominali.

Non ci sono contro indicazioni. L’Aqua Zumba si può praticare a tutte le età, l’acqua riduce qualsiasi impatto su ossa e tendini, svolge un’azione di idromassaggio che aiuta anche a combattere la cellulite, e, non ultimo, nelle caldissime giornate estive, allenarsi in acqua è la soluzione ideale.

Fra i tanti benefici, l’Aqua Zumba aiuta a sciogliere le tensioni, allenta lo stress, migliora il sistema cadiocircolatorio, accelera il metabolismo, dona una carica di energia psicofisica. Alla fine dell’allenamento, basterà eseguire degli esercizi di stretching per allungare i muscoli. Una volta che avremo imparato come funziona, finita l’estate 2012, non ci rimane che iscriverci ad un corso in piscina al rientro in città per mantenere i risultati ottenuti.

Photo credit: AccesorizeBeauty su Flickr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>