Barbabietola rossa, per eliminare la cellulite e perdere peso

di Mariella 3

Dimagrire non è mai impresa facile, ci vuole innanzitutto molta costanza, essere convinti di volerlo fare, una buona attività fisica, una corretta alimentazione appropriata alle proprie necessità, se poi aggiungiamo un po’ di colore, più essere anche coinvolgente. Il rosso acceso è il colore che mette allegria, rosso come la barbabietola, dalle mille proprietà e benefici, a cominciare dalle poche calorie che apporta, solo 20 calorie ogni 100 grammi.

La barbabietola è un valido alleato contro i chili di troppo e la cellulite, poichè aiuta a equilibrare i grassi nel corpo, contrasta la ritenzione idrica e protegge la circolazione del sangue. La barbabietola è da preferire cruda e al naturale per arricchire di gusto e colore ogni insalata oppure bollito. La barbabietola cotta, infatti, si presta a una infinità di ricette: unita a qualche fetta d’arancia, per esempio, è ottima per un contorno invernale dal sapore agro-dolce. Frullata con un po’ di yogurt, invece, è un ingrediente base ideale per una vellutata nutriente e dal gusto delicato.

Via libera, infine, a centrifugati dal colore acceso e dal sapore dolce e speziato. Il risultato finale è un menu salutare diverso dal solito, che accontenta il palato e giova alla linea. Il modo migliore per scolpire la silhoutte senza sentirsi a dieta.

Fra i tanti benefici, anche quello di abbassare la pressione sanguigna, rinfrescante e rimineralizzante, la barbabietola è ricca di nutrienti e di vitamica C e di sali minerali come potassio, fosforo, magnesio, ferro e calcio. Un alimento molto indicato per le persone anemiche e per chi sofffre di ipertensione. Grazie alla presenza di saponinie, sostanze che facilitano l’eliminazione dei grassi, la barbabietola rossa, è ottima anche per contrastare il sovrappeso, depurare l’organismo e combattere la stitichezza.

Una ricetta suggerita dall’antica medicina ayurvedica, che da sempre utilizza il cibo, e soprattutto le proprietà di alcuni vegetali, come una medicina. Per ottenere una bevanda gustosa e salutare, ideale per spuntini e merende è sufficiente centrifugare 3 carote, 1 barbabietola rossa sbucciata, 1 fettina di zenzero spessa circa mezzo centimetro, un paio di bacche di cardammomo sbucciate (o una presa di spezia in polvere) e un paio di cucchiaini di succo di limone.

Photo credit: Ayala Moriel su Flickr

Commenti (3)

  1. I valori della barbabietola cambiano se viene bollita !?

    Per eliminare la cellulite come è meglio consumarla?

    Grazie in anticipo

    Roberta

  2. Ciao ROberta, non c’è differenza, cotta o cruda, come la preferisci, è ottima cruda se la metti con l’insalata, ottima anche bollita o al forno. Buonissimi anche i centrifugati del post per uno spuntino. Assaggiali tutti. Ciao e continua a seguirci. Mariella

  3. Grazie!!!!@Mariella:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>