Dieta Dukan, ricetta pesce spada alla pizzaiola

di Mariella Commenta

La stanno seguendo in otto milioni di persone ed è articolata in quattro fasi, la dieta Dukan consente a ciascuno di mangiare liberamente, scegliendo fra tantissime varietà di cibo e seguendo solo alcune semplici regole, sopprimendo così quella sensazione artificiosa di fame che ci assale anche quando il nostro organismo non ha in realtà nessun bisogno di nutrirsi e che costituisce una delle minacce più insidiose per la nostra forma fisica, la nostra salute e il nostro aspetto estetico.

La dieta Dukan è divisa in quattro fasi:

  • Fase di attacco a base di sole proteine, che provoca lamaggior perdita di peso: durata media cinque giorni
  • Fase di crociera con proteine e verdure per continuare a dimagrire: durata media una settimana per ogni chilo da perdere
  • Fase di consolidamento del peso raggiunto per prevenire il ritorno al peso iniziale: durata media dieci giorni per ogni chilo perso
  • Fase di stabilizzazione: durata media un giorno la settimana

Il dottor Dukan considera la camminata al pari di un medicinale da assumere tutti i giorni, in alternativa anche nuoto e bicicletta, le “dosi” consigliate sono di 20 minuti nella fase di attacco, trenta in quella di crociera, venticinque nel consolidamento, di nuovo venti nella fase di stabilizzazione.

Vi abbiamo già dato qualche ricetta della dieta Dukan, ed eccone un’altra, questa volta si tratta di un piatto unico di pesce:

Ricetta pesce spada alla pizzaiola
Ingredienti per 4 persone:
4 tranci di pesce spada di almeno 150 g ciascuno; circa ¾ di decilitro di acqua; 2 spicchi di aglio; 6-8 pomodori freschi maturi (o pelati); 4-5 acciughe fresce; prezzemolo; origano; capperi (freschi); 2 foglie di alloro; sale e pepe
Preparazione:
lavare a asciugare le trance di pesce spada, preriscaldare a fuoco medio una padella con un po’ d’acqua, quindi, mettere il pesce spada. Fare dorare dalle due parti. Aggiungere gli altri ingredienti per preparale la salsa alla pizzaiola: mettere nella padella aglio, pomodori a pezzettini, acciughe (senza spine e lische), prezzemolo, origano, capperi e alloro. Continuare a fuoco medio finchè le acciughe non saranno disfatte. Abbassare il fuoco al minimo e proseguire la cottura 10/15 minuti, secondo la qualità del pesce. A fine cottura, correggere di sale e pepe.

Photo credit: Vinchef su Flickr

Articoli correlati:
Le 4 fasi della dieta Dukan
Dieta Dukan, ricetta rotolini di pollo al vapore
Dieta Dukan: ricetta pane di crusca e tofu
Dieta Dukan: la ricetta per fare la galletta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>