Ginnastica fai da te, gli esercizi brucia grassi da fare a casa, gambe, addominali, glutei

di Mariella 4

 Gli esercizi brucia grassi che vi proponiamo, sono mirati a perdere peso, una ginnastica specifica composta da una batteria di esercizi semplici ed efficaci basati su un’attività aerobica, che aiuta a smaltire più velocemente le calore introdotte con il cibo e ad accelerare il metabolismo. Provate ad eseguire gli esercizi ascoltando della musica vivace, scoprirete che i movimenti diventeranno più leggeri e le ripetizioni delle sequenze assomiglieranno a una sorta di ballo cui la musica darà il giusto ritmo. E se sudate un po’, significa che il dimagrimento sta iniziando.

Mentre esegui gli esercizi brucia grassi, tiene a portata di mano una bottiglia di acqua arricchita con una bustina di potassio magnesio integratore, ti dà energia e compensi la perdita di sali dovuta al sudore. Gli esercizi sono più efficaci la mattina o prima di cena, puoi anche farli 2 volte al giorno. Se indossi le scarpe o dei pesetti, fai un po’ di fatica in più e bruci il doppio, oltretutto inizi a rimodellarti. La buona notizia è che dopo sette giorni i tessuti sono più compatti.

Esercizio 1
In piedi, a piedi uniti, tieni le braccia distese in avanti; da questa posizione saltella e, in contemporanea, apri e chiudi le braccia. Fai 2 serie da 45 secondi l’una.

Esercizio 2
Nella posizione di partenza, salta e allarga contemporaneamente braccia e gambe. Fai 3 serie da 15 movimenti.

Esercizio 3
Ancora in piedi, avvicinati al gradino di una scala o a uno sgabellino basso; sali col piede destro e poi col sinistro e poi fai l’inverso. Ripeti 2 serie veloci da 60 secondi.

Esercizio 4
Sempre in piedi, e sempre accanto a un gradino o a uno sgabello, salta in avanti a piedi uniti e poi scendi all’indietro ai piedi uniti. Fai 3 serie da 20 saltelli.

Esercizio 5
Sdraiati supina a terra, alza le ginocchia e simula il movimento di una pedalata di bicicletta, avanti e indietro. Fai due pedalate da un minuti l’una.

Esercizio 6
Sdraiata supina a terra, poni le mani sotto i glutei; da questa posizione alza le gambe distese verso il soffitto e incrociate sforbiciando velocemente. Fai 2 serie da 45 sforbiciate.

Esercizio 7
Ora sdraiati a terra a pancia in giù: con i piedi uniti e le mani all’altezza del petto, sollevati e distendi le braccia; riscendi fino a metà e risali in fretta. Fai 3 serie da 8 flessioni.

Esercizio 8
Stai ancora a pancia in giù. Con i piedi divaricati alla larghezza delle spalle, appoggiati sui gomiti e sulle punte dei piedi; tocca terra col bacino e poi sollevati. Fai 3 serie da 8 flessioni.

Esercizio 9
Infine, per sciogliere i muscoli e ossigenarli, cammina a passi lunghi, respirando profondamente per almeno 3 minuti.

Commenti (4)

  1. salve ho fatto i vostri esercizi per gambe addominali e glutei per 3 giorni di seguito..però non faccio regolarmente attività fisica. adesso mi fanno molto male i muscoli delle gambe e delle braccia. cosa mi consigliate di fare? grazie 1000 per la rispostae complimenti per il sito

  2. Ciao Antonella, grazie per i complimenti. Per quanto riguarda la ginnastica, non devi approfittare delle tue forze, ad esempio, puoi farla a giorni alterni, ricordati che alla ginnastica va affiancata una alimentazione sana. Per rilassare i muscoli fai un po’ di stretching, leggi questo post:

    http://www.mondobenessereblog.com/2011/03/14/ginnastica-fai-da-te-lo-stretching-per-eliminare-le-tensioni-gli-esercizi-rilassanti-serali/

  3. grazie mi sono stati utili, adesso va meglio.

  4. Facendo questi esercizi tutti i giorni, quanto potro dimagrire in un mese?
    Sono alta 1,70 cm e peso 68kg e vorrei perdere almeno 15kg, se possibile, entro dicembre senza diete aggiuntive perché posso mangiare poco ma non voglio seguire diete. grazie in anticipo.
    ps: grazie anche per le info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>