Ginnastica fai da te: eliminare la cellulite con lo yoga, gli esercizi per eliminare la cellulite da fare a casa

di Mariella Commenta

Tra i fattori che favoriscono l’ insorgere della cellulite anche quelli psicologici e nervosi, non tralasciando di sottolineare come i meccanismi di feedback o di dialogo fra mente e corpo siano importanti e come, a volte, alcune affezioni patologiche mostrino una matrice psicosomatica legata a stress, atteggiamenti mentali negativi, ansie, sentimenti di rancore e rabbia.

La pratica yoga, che insegna come prima cosa a respirare, può aiutarci molto a scongiurare questi meccanismi. Per eliminare la cellulite, lo yoga ci insegna ad adoperare i muscoli dell’ addome e il diaframma che, alzandosi e abbassandosi, comprimono la parte alta dei visceri addominali, favorendo con una sorta di massaggio interno, il ripristino della giusta circolazione in una zona del corpo dove si concentrano più spesso tensioni, ansia e stress.

Ginnastica fai da te: la posizione della candela – Esercizio per eliminare la cellulite
(Migliora la circolazione venosa negli arti inferiori e favorisce un decongestionamento di tutta l’ area pelvica)
1. Distesi a pancia in su con le gambe unite e le braccia allungare ai lati del corpo. Rimanete immobili respirando lentamente e a fondo.

2. Espirando, sollevate le gambe mantenendole tese e perpendicolari al pavimento. Mantenere la posizione ed effettuate una respirazione.

3. Con la successiva espirazione sollevate tutto il tronco raggiungendo così una posizione verticale; appoggiate i palmi delle mani alla schiena. Cercate la stabilità. Per raggiungere correttamente la posizione è necessario prima avvicinare il mento allo sterno per migliorare l’ appoggio del collo e delle spalle, successivamente contrarre i muscoli addominali portando le gambe verso la testa e contemporaneamente spingere le mani verso il basso ottenendo così il sollevamento del bacino. Conservate la posizione per più respirazioni, mantenendo l’ attenzione sulla gola, dove avviene una compressione dovuta al contatto del mento verso lo sterno. Respirate lentamente, coinvolgendo principalmente la regione addominale. Al termine sciogliete la posizione invertendo la sequenza di movimento. Rilassare.

Ginnastica fai da te: la posizione dell’ albero – Esercizio per eliminare la cellulite
(Stimola la funzionalità dello stomaco, dell’ intestino e degli altri organi della cavità addominale)

1. Eretti con le gambe unite, le braccia distese ai lati del corpo, i talloni e gli alluci a contatto tra loro e la pancia contenuta. Rimanete immobili tendendo i muscoli delle gambe e delle anche. Respirate lentamente e a fondo. Concentrate la vostra attenzione sul contatto delle piante dei piedi al suolo. Distribuite il peso del corpo in modo uniforme su entrambi i piedi. Cercate la stabilità.

2. Piegando la gamba destra, prendete la caviglia con la mano e appoggiate la pianta del piede all’ interno della coscia sinistra. Il ginocchio piegato si porta all’ esterno. Inizialmente, se il piede scivola, trattenetelo con la mano destra. Ruotate i palmi delle mani in avanti e distendete le braccia. Al termine, sciogliete la posizione ed eseguite nuovamente l’ esercizio con la gamba sinistra. Rilassate.

Leggi anche:

http://www.mondobenessereblog.com/2010/05/24/ginnastica-fai-da-te-eliminare-la-cellulite-con-lo-yoga-gli-esercizi-da-fare-a-casa/

http://www.mondobenessereblog.com/2010/05/21/ginnastica-fai-da-te-gli-esercizi-per-eliminare-la-cellulite-gli-allenamenti-yoga-da-fare-a-casa/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>