Ginnastica fai da te: 9 mosse per eliminare la cellulite, gli esercizi per gambe toniche e senza buccia d’ arancia, l’ allenamento da fare a casa per gambe, addominali, glutei

di Mariella Commenta

Per la maggior parte delle donne la cellulite è un problema quotidiano, ma il rimedio è a portata di mano ed anche superefficace, l’ attività fisica.

Fare ginnastica richiede un maggior consumo di ossigeno, richiama sangue, la circolazione migliora, i tessuti vengono nutrici in maniera adeguata e i liquidi non ristagnano tra le cellule favorendo la formazione della cellulite.

La ginnastica, inoltre, potenzia e tonifica i muscoli, assottiglia i rotolini di ciccia, rassoda i tessuti, rende la pelle più morbida ed elastica. Ed ecco degli esercizi che puoi eseguire a casa tutti i giorni, 15 minuti al giorno, per migliorare la circolazione tonificare gambe, glutei, addome, un po’ di costanza e, tempo un mese, potrai sfoggiare gambe e glutei tonici ed asciutti.

Esercizio 1 per eliminare la cellulite e tonificare gambe addominali glutei.
A cosa serve: muovendo il piede e la caviglia si riattiva la circolazione ed in più si bruciano calorie.

In piedi, braccia lungo i fianchi. Fai un affondo in avanti con la gamba destra, portando il ginocchio in linea con la caviglia, fletti leggermente il busto in avanti e allunga le braccia verso l’ alto. Solleva e riabbassa il tallone sinistro da terra per 15/20 volte. Ripeti di nuovo invertendo la posizione delle gambe.

Esercizio 2 per eliminare la cellulite e tonificare gambe addominali glutei
A cosa serve: si allenano polmoni e cuore, si risveglia la circolazione e si accelera il metabolismo.

In piedi, con il braccio e la gamba sinistra in avanti, esegui un piccolo salto portando in avanti il braccio e il piede destro. Torna quindi nella posizione di partenza con un altro saltello. Ripeti senza interruzioni per 2 minuti, immaginando di tirare pugni ad un sacco da boxe.

Esercizio 3 per eliminare la cellulite e tonificare gambe addominali glutei
A cosa serve: a rassodare la parte anteriore della coscia e i glutei; in più si allenano i muscoli addominali, che bisogna mantenere contratti durante l’ esercizio.

In posizione eretta, appoggia il piede sinistro su una sedia dietro di te, poi porta le mani alla nuca con i gomiti ben aperti in fuori. Tenendo il busto perpendicolare al pavimento, piega il ginocchio destro, facendo attenzione che non superi troppo la linea della punta del piede. Ripeti 7-10 volte, poi esegui l’ esercizio con l’ altra gamba.

Esercizio 4 per eliminare la cellulite e tonificare gambe addominali glutei
A cosa serve: a tonificare i muscoli che fasciano il girovita e gli strati più profondi degli addominali, quelli che servono per contenere gli organi interni. Disegni meglio i fianchi e attenui la pancetta.

Distesi sul lato destro, con le gambe leggermente piegate, la mano destra che sostiene la nuca. Contrai gli addominali e solleva la tesa allungando il braccio sinistro in direzione dei piedi. Esegui 15 volte facendo attenzione a non staccare le ginocchia e le caviglie da terra. Poi sdraiai sul lato sinistro e ripeti da capo l’ esercizio.

Esercizio 5 per eliminare la cellulite e tonificare gambe addominali glutei
A cosa serve: a rassodare i glutei e gli addominali. Inoltre, stringendo le ginocchia, tonifichi i muscoli di interno ed esterno coscia.

Distesa a terra, con le braccia lungo il corpo e i piedi su una sedia. Contrai i glutei e addominali e solleva il bacino, in modo che cosce e schiena rimangano sulla stessa linea. Resta così 3 secondi, cercando di tenere le cosce parallele per intensificare lo sforzo. Poi torna nella posizione di partenza ma senza appoggiare i glutei. Ripeti 20 volte.

Esercizio 6 per eliminare la cellulite e tonificare gambe addominali glutei
A cosa serve: a tonificare i muscoli dell’ addome, del dorso, delle gambe, dell braccia ed dei glutei.

Distesi a terra a pancia in giù, mani ai lati del viso, con le punte delle dita rivolte in avanti. Solleva prima il busto e poi le gambe, rimanendo in appoggio sui gomiti e sulla punta dei piedi: il tuo corpo deve disegnare una linea retta. Mantieni la posizione pochi secondi, poi rilassati e ricomincia da capo. Ripetere 10 volte. Durante l’ esercizio fai attenzione a non sollevare la testa, lo sguardo deve rimanere sempre rivolto verso il basso.

Esercizio 7 per eliminare la cellulite e tonificare gambe addominali glutei
A cosa serve: a tonificare soprattutto la parte degli addominali

Distesa a pancia in su, i talloni in appoggio a terra e le gambe leggermente piegate. Sistema un bastone o un manico di scopa vicino ai glutei (devi riuscire a toccarlo con la punta delle dita). Stacca quindi le spalle da terra (la zona lombare deve invece restare ben aderente al pavimento) e fai rotolare lentamente il bastone in direzione dei piedi. Torna nella posizione di partenza e ripeti 20 volte.

Esercizio 8 per eliminare la cellulite e tonificare gambe addominali glutei
A cosa serve: sollevando la gamba, di rassodare l’ interno coscia, quando la gamba è a terra, di stimolare il lavoro dei polpacci e migliorare la circolazione.

In piedi, braccia lungo i fianchi. Sposta il peso del corpo sulla gamba sinistra. Poi solleva la gamba destra, tenendola leggermente piegata, e spostala lentamente verso sinistra (immagina di dover colpire un pallone) Ricorda di tenere il piede a martello: in questo modo l’ esercizio sarà più efficace. Ripeti 30 volte, poi esegui con l’ altra gamba.

Esercizio 9 per eliminare la cellulite e tonificare gambe addominali glutei
A cosa serve: a tonificare i muscoli della parte posteriore delle cosce (spesso dimenticati durante le sedute di allenamento) e i glutei.

Distesa a pancia in giù, con la fronte appoggiata sul dorso delle mani, un asciugamano stretto tra le caviglie. Solleva i piedi fino a portarli sulla stessa linea delle ginocchia. Poi torna nella posizione di partenza. Ripeti 15-20 volte. Durante l’ esecuzione dell’ esercizio fai attenzione a mantenere il collo in linea con la spina dorsale, così eviterai dolori cervicali, e a non inarcare la zona lombare (per riuscirci devi tenere gli addominali leggermente contratti)