Il sesamo: semi e olio per la cura di sé stessi

di Daniele Pace Commenta

Il sesamo è un alimento antico, molto usato nella cucina orientale grazie alle sue grandi proprietà nutritive.

Il sesamo è una pianta erbacea, conosciuta ed utilizzata da migliaia di anni, a partire dalla sua zona d’origine: la Cina e l’India. Oggi se ne commercializzano più d 4 milioni di tonnellate nel mondo, e il suo consumo è diventato importante anche in Occidente.

Come si usa: olio e semi nel cibo

“Apriti sesamo”, diceva una vecchia favola, a significare l’importanza che questa pianta aveva nella cultura orientale. Se ne utilizzano sia i semi che l’olio, in modi diversi.

I semi possono essere consumati sia secchi che tostati, con la buccia o decorticati, e da questi si ricava sia la farina, che l’olio.

I semi servono ad arricchire altri alimenti, come il pane e altri prodotti da forno, ma possono essere utilizzati anche per i dolci, la frutta e per le panature della carne.

L’olio ha utilizzi ancora più versatili, anche se nella cultura orientale viene utilizzato prevalentemente come olio da condimento in cucina in tutte le preparazioni alimentari. Si può raffinare, e mettere in tantissime ricette, per donare un gusto delicato e tantissimi nutrienti.

Nella cosmesi

Ma l’olio è utilizzato anche nella cosmesi e nella farmaceutica. Nella cosmesi è utile anche perché inodore, così da non alterare i prodotti. È un perfetto emolliente per la pelle, e viene utilizzato per le pelli secche ed irritate, ma anche per tonificare e riattivare la cute. Per lo stesso motivo è usato nei saponi, anche per la sua capacità di essere assorbito velocemente.

Può essere impiegato come emolliente anche per i capelli, sia per ravvivarne il colore che per proteggerli dai raggi solari.

Nella farmaceutica l’olio di sesamo è prevalentemente sfruttato come leggero lassativo, quando di prima qualità, oppure per le medicazioni, per proteggere e nutrire le ferite.

Acquistare olio di sesamo su Amazon

Olio di Sesamo 50ml – Sesamum Indicum – Messico – Naturale e Puro al 100%

 

 

    Kadoya – Pure olio di sesamo 5.5 Oz. 163ml

 

Le proprietà nutritive

Il sesamo ha ottime proprietà nutritive, e per questo è stato per secoli, in Oriente, uno dei principali alimenti delle popolazioni.

I suoi lipidi apportano un forte potere calorico ed energetico (573kcal/100gr), ma il sesamo contiene anche carboidrati (23,4g/100gr) e proteine (17,7g/100gr). Non manca un sufficiente apporto vitaminico, mentre minerali e fibre sono abbondanti.

I suoi semi grassi (49,7g/100gr), che infatti forniscono molto olio, possono però dare luogo ad allergie. Ogni seme infatti è costituito, per metà, da olio grasso, ricco di acido oleico e linoleico, e acidi grassi saturi.

Tra le vitamine abbiamo la B1 (0,79mg/100gr), B2 (0,25mg/100gr) e B6 (0,79mg/100gr) in abbondanza, e una piccola percentuale di vitamine E. I minerali presenti i grandi quantità nel sesamo sono il ferro (14,6mg/100gr), il magnesio (351,0 mg/100gr), il calcio (975mg/100gr), lo zinco (7,8 mg/100gr) e il fosforo (629 mg/100gr).

Il sesamo è anche ricco di antiossidanti, in particolare la sesamolina, la sesamina, il pinoresinolo e il lariciresinolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>