Yoga del viso per eliminare le rughe

di Mariella Commenta

yoga-viso-eliminare-rughe

Le rughe prima o poi arrivano, ma c’è anche un modo assolutamente gratuito ed efficace per porvi rimedio, ed è lo yoga del viso per eliminare le rughe, valida alternativa alla chirurgia ed ai vari aiutini a cui possiamo ricorrere per cancellare quel segno indelebile che ci fa capire che il tempo passa.

In tempi di crisi, bisogna trovare sistemi efficaci ed economici per curare il nostro aspetto, lo yoga del viso sembra essere la soluzione adatta. Gli esperti sostengono chela ginnastica facciale, altrimenti conosciuta come yoga del viso, è divertente e sostituisce validamente costose creme che, il più delle volte, si limitano ad essere contenute in confezioni attraenti e colorate, ma niente di più.

Come sappiamo, le star di Hollywood inventano di tutto per restare giovani, per eliminare le rughe c’è chi si rivolge al veleno delle api, passando dagli escrementi di usignolo di Tom Cruise, per concludere con le diavolerie di Victoria Beckham divisa fra placenta di pecora e veleno di vipera. Ebbene, sembra che anche loro, gli irriducibili della giovinezza a tutti i costi, abbiamo scelto lo yoga del viso per spostare indietro le lancette dell’orologio verso una gioventù ormai passata.

Gli esperti raccontano che lo yoga del viso sia efficace non solo nell’eliminare le rughe, ma anche per ridare al viso una nuova luminosità. In effetti, se parliamo di ginnastica che tonifica i muscoli, il nostro pensiero corre prevalentemente ai glutei, pettorali e addominali. Molto raramente si pensa ai muscoli facciali che vanno, invece, tenuti in allenamento.

Con il passare degli anni, anche loro cedono, così, ecco comparire rughe, doppio mento, occhiaie, borse e quant’altro non ci piace davvero. Per tenerli in allenamento, come fosse una qualsiasi altra parte del corpo, non ci rimane che eseguire alcuni semplici e divertenti esercizi di ginnastica facciale.

Come prima cosa, suggeriscono gli esperti, rilassatevi e mettetevi davanti ad uno specchio ed iniziate a fare una serie di smorfie, le boccacce, in buona sostanza, che possono anche farci praticare un’altra forma di yoga, quello della risata che aiuta anche a rilassarci. Le smorfie riattivano l’ossigenazione di pelle e muscoli e agisce come un vero e proprio trattamento di bellezza rigenerante.

Via libera, dunque, alle boccacce, come fare la linguaccia, storcere le labbra, arricciare il naso e ridere di gusto, fa bene alle rughe, mette allegria e ossigena il corpo.

Photo credit: martinak15 su Flickr