Le diete dimagranti più efficaci

di Mariella Commenta

Quando si deve perdere peso, la prima domanda che ci poniamo è sempre la stessa: quali sono le diete dimagranti più efficaci? La seconda è sapere quale sia quella che riesca a farci mantenere i risultati ottenuti. Di proposte in giro ce ne sono tante, dalle più curiose a quelle più originali, tutte promettono risultati straordinari e veloci. La prima cosa da valutare, però, è che non sia squilibrata e che non provochi scompensi.

Sono stati i francesi a pensare ad uno studio approfondito delle diete dimagranti: “Regimi dimagranti: accettabilità e percezione dell’efficacia”, questo il nome del progetto. L’obiettivo era districarsi fra le numerose proposte disponibili, per questo, sono state coinvolte 106 mila volontari che avevano seguito una dieta dimagrante almeno una volta nella vita.

Un dato risulta evidente, quasi tutti vogliono dimagrire, indipendentemente dal sesso, uomini o donne che siano. Il desiderio di tutti è perdere peso anche se molti non ne avrebbero affatto bisogno. Una percentuale molto alta, più del cinquanta per cento, sente la necessità di iniziare una dieta dimagrante solo per una questione estetica.

Gli altri intervistati dagli autori dell’indagine, pensano di cominciare una dieta dimagrante efficace per il proprio benessere e per la salute dell’organismo. Sono soprattutto le donne a sentire la necessità di dimagrire, per sentirsi bene con se stesse, per seguire uno stereotipo di donna che la società moderna ci propone. Perfetta forma fisica e canoni di bellezza imposti, però, non sempre rispondono alle necessità reali.

Il dieci per cento delle donne intervistate ha ammesso di aver seguito almeno dieci diete. La più seguita in assoluto è la dieta Dukan, seguono quelle a tema, ad esempio, la dieta del limone piuttosto che quella del minestrone o del riso, c’è anche chi preferisce il fruttarismo. Qualcuno si affida a diete dimagranti improbabili, eliminando pasta, pane, zuccheri senza seguire alcun criterio.

Bisogra, però, prestare molta attenzione; è vero che seguendo alcune diete dimagranti drastiche si perdono molti chili, ma eliminare un nutriente può portare ad avere scompensi nel metabolismo. Si perde peso inizialmente, per poi ritornare gradatamente al peso originale e, talvolta, se ne recuperano altri.

Le diete dimagranti più efficaci sono quelle equilibrate che comprendono tutti gli alimenti in proporzioni equilibrate. Mangiare la pasta si può, è il condimento da controllare. L’attività fisica è parte fondamentale per perdere chili, almeno mezz’ora al giorno, anche solo una passeggiata.

Photo credit: jeet020 su Flickr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>