MammaFit, rimettersi in forma con il bambino nel marsupio

di Mariella Commenta

È l’ultima moda delle neo mamme che vogliono tornare in forma senza rinunciare a tenere con sè i bambini. Si chiama MammaFit, un programma nato ad hoc per loro. Molte volte le mamme pensano che dopo il parto ci ss debba isolare dal resto del mondo per dedicarsi ai figli, senza pensare che molte esperienze possono essere condivise, comprese quelle che aiutano a tornare in pista da subito.

L’attività fisica di per sè mette in circolazione endorfine che sono responsabili del buonumore, con il MammaFit, basta un marsupio, un’ora di tempo per qualche giorno alla settimana ed ecco le le neo mamme recuperano velocemente, senza trascurare i loro bambini, forma fisica e postura.

Gambe, glutei e dorsali
Le spalle allineate al bacino, le ginoccia leggermente flesse, le punte dei piedi leggermente ruotate verso l’esterno. Le mani vanno posizionate sopra la testa e devono stringere una fascia elasticizzata. Facendo attenzione a espirare lentamente, eseguite un pliè: piegate le ginocchia e poi scendere con i glutei verso il basso. Nel frattempo, le mani devono arrivare fino all’altezza delle spalle per descrivere un arco semicircolare dietro il corpo.

Esercizi per la postura
Aprite bene le spalle che, sotto il peso del bimbo, tenderanno a chiudersi in avanti. Impugnate la fascia elastica con un distanza fra le mani di almeno un metro. Eseguite la circonduzione delle braccia portanto l’elastico dietro la schiena. Per non caricare troppo la fascia lombare, si può eseguire l’esercizio da sedute.

Muscoli dorsali
Per lavorare sui muscoli dorsali, mettetevi in posizione eretta, con le mani in appoggio sui fianchi e i gomiti aperti lateralmente. Espirate in maniera profonda. In questo modo potete contrarre i dorsali, grazie al movimento intrapreso potete avvicinare le scapole tra loro, cercando di chiudere i gomiti, quasi facendoli toccare dietro la schiena.

Gli slanci con le gambe per i glutei
Spalla appogggiata ad un albero, se siete a casa utilizzate lo schienale di una sedia, la gamba a terra è leggermente flessa al ginocchio, il busto è sporto in avanti e le piante dei piedi sono parallete. Espirando, sollevate la gamba lateralmente, contraendo bene il gluso inspirando, tornate alla posizione di partenza e ripetete per 20 volte. Ripetete poi per l’altro gluteo.
Spalla appoggiata, la gamba a terra è leggermente flessa al ginocchio, il busto è sporto in avanti mentre la punta del piede destro è in appoggio a terra, pronto per la fase successiva. Espirando, spingete indietro la gamba, sollevano bene il piede da terra e contraendo il gluteo. Inspirando, tornate alla posizione di partenza e ripetete per 20 volte. Ripetete con l’altro gluteo.

Photo credit: Matchstick Video su Flickr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>