Gli esercizi per tonificare addominali e gambe

di Mariella Commenta

Migliorare il proprio aspetto fisico è un piacere esclusivamente nostro, guardarci allo specchio ed essere soddisfatte di noi migliora l’umore, se poi iniziamo la giornata con un po’ di attività fisica, come gli esercizi per tonificare addominali e gambe, in vista della prova costume, ci sentiremo più leggere ed in forma. Quelli di cui vi parliamo oggi, oltre a pensare alla nostra silhouette, migliorano il ritmo cardiaco, la respirazione e la circolazione sanguigna per rafforzare e far lavorare meglio il cuore.

Questi sono i risultati che si possono ottenere facendo un po’ di aerobica, tutti i giorni, senza dimenticare che in più snellisce la figura ed elimina i grassi in eccesso. Pensa che camminare anche solo 30 minuti ogni giorno, nuotare e andare in bicicletta (o usare la cyclette) è già un esercizio eccellente. Inoltre, a casa puoi potenziare tutti questi effetti seguendo i semplicisssimi esercizi che ti proponiamo. Impiegherai solo pochi minuti e sarà il complemento perfetto di una dieta equilibrata.

Esercizio per tonificare gli addominali
Per iniziare muovi la parte superiore del corpo. Apri le gambe alla larghezza dei fianchi e piega leggermente le ginocchia. Metti le mani dietro la testa e piega il busto verso destra e poi verso sinistra delicatamente ma senza fermarti. Contrai l’addome e cerca di non spostare i fianchi. Comincia con 8 ripetizioni per lato e aumenta gradualmente con il passare dei giorni. Dopo questo esercizio, e nella stessa posizione, fai ruotare la vita girando il busto verso entrambi i lati. Non farlo bruscamente per evitare di farti male alla schiena ma con un certo ritmo.

Esercizio per braccia e gambe
In piedi, porta avanti una gamba come per fare un passo e lascia l’altra dietro. Alza il braccio verso un lato e subito dopo portalo in avanti come se dovessi dare dei pugni in aria. Ripeti lo stesso movimento con l’altro braccio; poi alternandoli. Non farlo bruscamente. Dopo aver fatto per diversi giorni questo esercizio lo potrai sviluppare utilizzando un elastico, o un paio di calze di nylon, alzandolo e abbassandolo con il piede. Poi metti a riposo le braccia e sposta in avanti e indietro la gamba che si trova posteriormente, per 8 volte. Fai la stessa cosa con l’altra gamba.

Esercizio per rinforzare i muscoli
Sdraiati su un fianco e metti una mano davanti al petto. Piega leggermente la gamba a contatto con il pavimento. Con l’altra fai prima dei sollevamenti laterali: 3 serie da 8 ripetizioni che potrai aumentare fino a 16 con il tempo. Fai lo stesso con l’altra gamba. Dopo, dalla posizione iniziale, allunga la gamba superiore e porta il ginocchio fino al petto e allungala di nuovo tenendola sollevata. Ripeti questo movimento 8 volte per tre serie, cambia fianco e ripeti con l’altra gamba. Questi movimenti attivano la circolazione e rafforzano i tuoi muscoli.

La cyclette a terra
Sdraiati a pancia in su e metti le mani dietro la nuca. Solleva le ginocchia all’altezza del petto e pedala in aria. Fallo a un ritmo leggero che ti permetta di sentirti comoda senza stancarti. Per questo esercizio sono importanti la respirazione (espirare e inspirare lentamente) e la posizione del busto. Tieni l’addome contratto e tutta la schiena appoggiata sul pavimento perchè se non lo fai correttamente potresti sovraccaricare e danneggiare la colonna. Dopo averlo fatto per un po’ di tempo potrai aumentare portando i gomiti verso le ginocchia mentre pedali.

Photo credit: Diana Manero su Flickr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>