Dieta proteica: perdere peso con le proteine

di Mariella Commenta

Essendo piuttosto restrittiva la dieta proteica, va seguita per pochi giorni, in quanto elimina totalmente qualsiasi forma di carboidrati e grassi, a favore di proteine. E’ un regime adatto a chi vuole perdere peso rapidamente stimolando il metabolismo, studi recenti hanno confermato che la dieta proteica è la più efficace lasciando inalterata la tonicità dei muscoli, potrebbe esserlo maggiormente se abbinata ad una regolare attività fisica.

La dieta proteica è decisamente ipocalorica, non si superano le 800 calorie al giorno, per questo non può essere seguita più di 10/15 giorni. Promette di perdere peso molto velocemente e di assottigliare le parti più soggette ad arrotondamenti quali pancia, glutei, cosce. Diciamo che è una dieta che maltratta molto il nostro organismo, anche se i cibi a base di proteine e la verdura sono molto sazianti, almeno momentaneamente, il nostro organismo reagisce chiedendo cibo.

Il consiglio più saggio è di rivolgersi alla dieta proteica magari alternandola ad una di almeno 1200 calorie al giorno a base di carboidrati, con due o tre giorni di proteica, oppure, ancor più intelligente, sarebbe seguirla quando bisogna perdere gli ultimi 2-3 chili dopo una dieta equilibrata, quelli che sono genericamente i più ostici da perdere.

Giorno 1
Colazione:caffè amaro, un frutto di stagione
Pranzo: 150 gr. di filetto di manzo, insalata mista
Cena: 200 ml. di passato di verdure, 80 gr. di arrosto di tacchino, pomodori
Giorno 2
Colazione: caffè con spremuta d’arancia e due biscotti light
Pranzo: 200 ml. di brodo senza grassi, 140 gr. di tacchino o carne magra e carote lesse
Cena: 140 gr. di vitella con un’insalata di pomodori o verdure bollite
Giorno 3
Colazione: un caffè o una tazza di tè con un frutto
Pranzo: 150 gr. di filetto di manzo, verdure cotte o un’insalata condita con un cucchiaio di olio
Cena: 200 ml passato di verdure con 200 grammi di merluzzo
Giorno 4
Colazione: caffè con spremuta d’arancia e due biscotti light
Pranzo: 2 uova, piselli
Cena: 140 gr. di vitella con un’insalata di pomodori o verdure bollite
Giorno 5
Colazione: caffè amaro, aranciata, 2 biscotti
Pranzo: 150 gr. di fegato, broccoletti
Cena: insalata di pollo, una mela verde
Giorno 6
Colazione: tè con dolcificante, con spremuta d’arancia e due biscotti light
Pranzo: 150 gr. di filetto con delle verdure cotte o un’insalata condita con un cucchiaio di olio
Cena: 140 gr. di vitella con un’insalata di pomodori o verdure bollite
Giorno 7
Colazione: caffè con spremuta d’arancia e due biscotti light
Pranzo: 150 gr. di pollo con verdure cotte o un’insalata condita con un cucchiaio di olio
Cena: 70 gr. di prosciutto crudo senza grassi e cavoletti bolliti

Photo credit: the Italian voice su Flickr

Articoli correlati:
Dieta vegetariana di tre giorni per depurare l’organismo
Dieta ipocalorica: con la dieta yoga si perdono 4 kg in un mese
Laura Pausini e la dieta che le ha fatto perdere 16 chili
Dieta dissociata, dimagrire abbinando correttamente i cibi
Dieta crudista, dimagrire con i cibi crudi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>