Le ricette anti insonnia, gnocchi al pesto rilassanti, favorisce il sonno, primo piatto da 375 kcal a porzione

di Mariella Commenta

 Continuiamo e farvi conosce le ricette che favoriscono il sonno, lavorano contro lo stress, l’ansia e contro il malumore. L’alimentazione è in stretto rapporto con il sonno. Infatti, ci si addormenta difficilmente a digiuno o comunque non sazi, e lo stesso accade nei casi di eccessi alimentari, in particolare con cibi pesanti o con sostanze eccitanti, come la caffeina. La era, per esempio è bene evitare cibi con sodio in eccesso: vanno perciò eliminati alimenti come patatine in sacchetto, salatini e piatti nei quali sia stato utilizzato dado da cucina. Anche gli alimenti in scatola, per l’eccesso di sodio e conservanti, sono da abolire.

La ricetta degli gnocchi al pesto rilassanti è da condire con un pesto di basilico preparato utilizzando anche l’aglio, utile per le sue proprietà sedative. Chi non lo digerisce può condire con ricotta e basilico frullati. Si può consumare sia a pranzo che a cena, l’abbinamento alle verdure cotte o crude e ricotta, è ottimo. Come sempre a fine pasto, potrete gustare una tisana digestiva preparata con 1 c. di malva in 1 tazza di acqua calda per 3 minuti.

È un piatto che favorisce il sonno
Ti fa bene perché. Per una buona qualità del sonno dobbiamo garantire al nostro corpo un apporto adeguato di carboidrati (zuccheri), che possano stimolare l’insulina (un ormone che aumenta la disponibilità del triptofano necessario per formare serotonina) nel pancreas. È meglio però che siano carboidrati complessi (patate e pane) riso e pasta integrali) e non carboidrati semplici (zucchero, dolci, ecc)

La ricetta degli gnocchi al pesto rilassanti apportano 375 kcal a porzione, rispetto alla ricetta tradizionale, che prevede l’impiego di burro, risparmi circa 80 kcal a porzione.

Ricetta dietetica gnocchi al peso rilassanti – primo piatto 375 kcal a porzione

Ingredienti per 2 persone
– 400 g di gnocchi di patate
– 1 cucchiaino di peso
– 1 cucchiaino di parmigiano grattugiato
– pepe nero q.b.

Preparazione
Versa gli gnocchi in acqua in ebollizione e scolali quando vengono a galla. Sistemali quindi in due piatti di servizio e condiscili con il pesto, il parmigiano e una presa di pepe nero macinato al momento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>