Zafferano utile per prevenire l’Alzheimer?

di Malvi Commenta

Lo zafferano può rivelarsi per prevenire l’Alzheimer? Lo rivela uno studio tutto italiano che sottolinea gli importanti effetti benefici di questo rimedio su una delle malattie neurodegenerative più pericolose.

Antonio Orlacchio, direttore del Laboratorio di Neurogenetica del Centro europeo di ricerca sul cervello (Cerc) dell’Irccs Santa Lucia di Roma e professore di Genetica medica all’Università di Perugia, autore di uno studio pubblicato sul ‘Journal of the Neurological Sciences. All’AdnKronos Salute afferma:

L’estratto di zafferano agisce un po’ come un abile spazzino, favorendo la degradazione della proteina beta-amiloide, la proteina tossica principale indiziata di causare la malattia di Alzheimer, almeno nel nostro studio condotto su cellule di pazienti in provetta. Questo tipo di studio, effettuato per ora a livello cellulare, potrebbe essere alla base di nuovi farmaci mirati contro questa malattia che colpisce nel mondo una persona ogni tre secondi

Ti potrebbe interessare anche:

Lo zafferano per la nostra salute, fa bene al diabete, combatte i radicali liberi

Uva per prevenire l’Alzheimer?

Photo | Thinkstock