Medicina Ayurveda, che cos’è

di Malvi Commenta

Avete mai sentito parlare di medicina ayurveda? Ne conoscete gli obiettivi e i principi? Si tratta di una medicina orientale che ha come obiettivo primo il benessere dell’organismo. Per questo contempla tutta una serie di sfere che, unite tra loro, contribuiscono alla buona salute. Allungare la vita e farla vivere al meglio: sono questi alcuni degli obiettivi della medicina ayurveda.

IL BENESSERE SECONDO L’AYURVEDA TRASCURANDO I SOLITI CONSIGLI

In questo tipo di medicina, quindi, sono contemplate una serie di azioni mirate alla prevenzione delle malattie. Si cerca dunque di insistere su alcuni aspetti che vengono considerati di vitale importanza per una vita sana e lunga. Il principio di base parte dal fatto che l’uomo è un essere costituito da corpo e mente, sensi e anima, essendo parte integrante della natura. Proprio insistendo sul rapporto tra egli e quest’ultima, la medicina ayurveda cerca di arrivare dove altri non arrivano. Per la medicina ayurvedica trovare un equilibrio tra uomo e ambiente significa mantenersi in salute, mentre quando si registra dello squilibrio ecco che arriva la malattia.

 AYURVEDA, I 7 CONSIGLI PER LA STAGIONE CALDA

L’energia vitale, per l’ayurveda, prende il nome di prana. Questa medicina considera ogni entità come costituita da tre elementi/forze detti dosha: vata (aria e spazio), pitta (fuoco) e kapha (terra e acqua). In ogni uomo queste tre variabili sono presenti in combinazioni differenti, ecco perché poi anche i rimedi ayurvedici vengono preparati ad personam, dopo avere cioè capito in che percentuali sono presenti le varie entità sopra elencate.

Foto | Thinkstock