Ayurveda: i rimedi contro il raffreddore

di Pina Commenta

La medicina ayuverdica si occupa naturalmente anche del raffreddore, che ritiene essere causato da un accumulo di tossine che il corpo non è riuscito a smaltire. Per questa ragione l’ayurveda crede che la sua causa primaria risieda nel sistema digestivo.

Detto ciò, vogliamo di seguito proporvi alcuni rimedi ayurvedici fra i più comuni contro il raffreddore.

Mistura N°1

Questa prima mistura, consigliata da medici ayurvedici, prevede di mescolare 1/4 di cucchiaino da tè di zenzero, pepe lungo, pepe nero cui si può aggiungere del miele.

Mistura N°2

Questa seconda mistura prevede di mescolare 11 foglie di basilico fresco, un cucchiaio di zenzero e cinque grani di pepe nero. Schiacciate il tutto e aggiungete 200 ml di acqua bollente. Lasciate il tutto a sobollire con coperchio a fuoco lento e poi filtrate. Eventualmente zuccherare per rendere il tutto più gradevole.

L’ayurveda suggerisce anche il cosiddetto jala neti, ovvero la pulizia delle cavità nasali. Questa si esegue con acqua salata, che si può ottenere utilizzando un cucchiaino di sale per mezzo litro d’acqua oppure della semplice soluzione fisiologica. L’acqua va introdotta nel naso attraverso la lota, ovvero un brocchetta che si può trovare anche nei negozi in Italia. Stando in piedi, piegando il busto a 90°, si reclina la testa per poter immettere la soluzione in alto nella narice e consentire il flusso nell’altra narice per espellere il liquido. Una volta presa dimestichezza con questa pratica troverete che questo lavaggio vi sarà molto utile e non prenderà che pochi minuti.

Photo Credits |Soumitra Pendse/ Shutterstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>