Gli esercizi per caviglie gonfie e ginocchia grosse

di Mariella Commenta

esercizi-caviglie-gonfie-ginocchia-grosse

Anche un bel paio di gambe può nascondere dei difetti, caviglie gonfie e ginocchia grosse, ad esempio. Ma niente paura, gli esercizi mirati faranno miracoli. In inverno le gambe non sono scoperte come nella bella stagione, ma vanno ugualmente mantenute in forma. Calze fantasia da mettere sotto le mini, pantaloni che scendono stretti e tronchetti da indossare con le gonne a piega con ginocchia in evidenza, valgono bene la pena di dedicare alle gambe una piccola attenzione.

Caviglie gonfie
Alcune lo sono di natura, altre sono gonfie perchè tendono ad accumularsi liquidi e scorie. Senza dimenticare che anche sulle caviglie può esserci la cellulite. Una soluzione potrebbe essere l’utilizzo di calze a compressione graduata più decisa proprio a livello delle caviglie. Il continuo massaggio che eseguono durante la giornata aiuta a mantenere attiva la circolazione e sgonfia la zona.

I cosmetici da utilizzare per le caviglie gonfie, dovranno essere a base di escina, ananas e centella che stimolano la circolazione e intervengono sui ristagni di liquidi e tossine. Usate il trattamento due volte al giorno eseguendo una pressione piuttosto decisa dal tallone fino a metà polpaccio; poi pizzicate più volte attorno alla caviglia.

Esercizi per le caviglie gonfie

  • Sedute su una sedia, sollevate la gamba destra e con il piede eseguire 10 rotazioni (ampie e lente) in dentro e 10 in fuori. Ripetere tre volte.
  • In piedi, salite sulla punta di un piede, poi dell’altro e poi di entrambi, contando fino a 20 e ripetere la sequenza 30 volte.
  • Sedute, gambe tese con i piedi, sollevatela, abbassate l’altra, sollevatela e abbassatele entrambe. Ripetere 20 volte. Poi, sempre con i piedi a martello, ruotateli in dentro 10 volte e altre 10 in fuori.

Ginocchia grosse
Andate in bicicletta, nuotate a rana, camminate a passo sostenuto. Anche l’alimentazione aiuta molto a delineare la forma delle ginocchia, a tavola consumate meno zuccheri, meno grassi e riducete la quantità di sale che favorisce la ritenzione idrica.

Se le ginocchia si gonfiano dopo essere state in piedi a lungo, è utile un trattamento ad azione drenante. Se pizzicando il ginocchio percepite un certo dolore, è colpa della cellulite e dei suoi fastidiosi noduli, serve una formulazione ad azione d’urto con effetto stimolante.

Esercizi per le ginocchia grosse

  • Sdraiatevi sul letto, alzate le gambe e cominciate a pedalare stendendo bene le ginocchia per almeno tre minuti di seguito.
  • Distese a terra sulla schiena, braccio lungo i fianchi. Flettete le gambe verso il petto. Stendete e piegate il ginocchio destro con una certa decisione per 10 volte. Ripetete con l’altra gamba. Fate tre serie complete.
  • In piedi appoggiate a una sedia, sollevate in avanti la gamba destra piegata. Con la parte bassa eseguite 10 rotazioni in dentro e 10 in fuori, poi ripetete con la gamba aperta in fuori. Cambiate gamba; eseguite tre serie complete di rotazioni.

Photo credit: Jeremy Hubert su Flickr