Erba mate per sciogliere il grasso ed eliminare il colesterolo

di Mariella Commenta

É una bevanda che si chiama mate, utile per sciogliere il grasso ed eliminare il colesterolo, è un vero toccasana che si ottiene ponendo in infusione le foglie di un arbusto chiamato Ilex paraguayensis che cresce spontaneamente soprattutto in Sud America. L’erba mate segue lo stesso procedimento del tè, viene essiccata, tagliata e sminuzzata. Tradizionalmente questa infusione si beve calda.

Le virtù dell’erba mate sono moltissime, a cominciare dalle proprietà stimolanti antifame, accelera il metabolismo e favorisce l’eliminazione dei grassi e il loro uso a scopo energetico. L’erba mate è ricca soprattutto di caffeina, che ha funzioni bruciagrassi, è ricca di vitamina C e acido cloragenico, che aiutano a tonificare i tessuti.

Uno studio realizzato presso l’Università Federale di Santa Caterina, in Brasile, ha inoltre dimostrato che l’infusione di erba mate è in grado di ridurre il colesterolo ematico, contrastando così il rischio di incorrere in disturbi cardiovascolari.

L’infuso di erba mate è molto semplice da preparare, innanzitutto si acquista in erboristeria, versa un bicchiere di acqua a temperatura ambiente (o appena tiepida) su 2 cucchiaini di foglie, lascia in infusione 15 minuti, filtra e bevine 2 tazze al giorno, per un mese.

Sulle Ande l’erba mate è molto utilizzata contro il male di montagna, il consumo ha effetti diuretici. Attualmente gli infusi preparati con erba mate sono molto popolari in Sud America, vine bevuto quotidianamente da gran parte della popolazione. In Argentina, in particolare a Buenos Aires, è un rito quotidiano in quasi tutte le famiglie, quasi come il tè del pomeriggio per gli inglesi ed una buona tazza di caffè per gli italiani. Non è raro vedere negli uffici una tazza di erba di mate affianco al computer.

L’infuso di erba mate è adatto come dopopasto per le sue note proprietà digestive e favorire l’attività di stomaco ed intestino. Stimola la diuresi, rivelandosi dunque utile all’eliminazione dei liquidi in eccesso ed il lavoro dei reni, quindi, funziona da prevenzione della formazione di calcoli. L’infuso di erba mate stimola inoltre la corretta attività dell’apparato cardiocircolatorio.

Photo credit: psilo.cybin su Flickr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>