Gli esercizi per la pancia piatta

di Mariella Commenta

esercizi-pancia-piatta

Per sfoggiare una pancia piatta, ci sono vari escamotage, fermo restando una dieta equilibrata e bere i soliti due litri di acqua. Anche gli esercizi per la pancia piatta sono un’ottima soluzione. Quelli che vi proponiamo vanno fatti con un piccolo attrezzo che si trova in qualsiasi centro commerciale, si tratta del ‘Domyos Abdo Gain’. L’allenamento sarà più efficace, ma potranno essere eseguiti senza il ‘fiore.

  • Seduta sul fiore, gambe separate, piedi e mani in appoggio. Schiena diritta, inclina il busto indietro di 30-45° Gli addominali lavorano già in questa posizione: mantienila con l’attrezzo in equilibrio sulla base per 5-10 secondi. Torna con il busto eretto e ripeti 8-10 volte. Per intensificare l’esercizio aggiungi questa variante: busto inclinato indietro, esegui piccole contrazioni (crunch) dell’addome (10 volte per 2 serie)
  • Nella stessa posizione, stacca le braccia da terra e allungale in avanti, all’altezza del petto. Se vuoi intensificare, porta le mani alla nuca. Mantieni la posizione, con gli addominali ben contratti, per 10-15 secondi, poi torna con il busto eretto. Ripeti 8-10 volte. Quindi, con il busto inclinato di 30-45°, esegui piccole contrazioni (crunch) dell’addome: 8-10 volte per 2 serie.
  • Busto inclinato di 30-45°, mani in appoggio, gamba sinistra piegata, piede a terra. Solleva la gamba destra, distesa, in linea con l’anca, piede a martello. Contrai gli addominali e mantieni la posizione per 5-10 secondi. Torna con il busto eretto e rilassa la gamba, prima di ripetere con la sinistra. Per 10 volte alternando.
  • Stabilizza l’equilibrio in posizione seduta, al centro dell’attrezzo. Gambe piegate e piedi a terra. Il fiore deve appoggiare sulla base. Mani incrociate davanti al petto, addominali contratti. Senza sbilanciarti troppo indietro con l’attrezzo, porta il ginocchio destro al petto, poi stendi la gamba, mantenendola sollevata da terra. Ripeti 10 volte. Quindi, esegui lo stesso esercizio con la sinistra. Per 3 serie.
  • Sedute, gambe piegate, piedi in appoggio. Mani al petto. Ruota il busto verso destra, inclinandoti di 30-45°. Non devi cadere di lato con l’attrezzo. Controlla la posizione con il lavoro degli addominali e mantieni il bacino frontale. Torna al centro. Quindi, ripeti sul lato sinistro. Esegui la rotazione completa 10 volte per 3 serie.
  • Mani i e piedi in appoggio. Inclina il busto di 30-45°, stabilizza l’equilibrio, poi solleva le gambe, piegate, fino a portare le ginocchia in linea con il petto, senza sbilanciarti oltre con il busto. Mantieni per 5-10 secondi, quindi rilassati con i piedi a terra. Ripeti per 8-10 volte.

Photo credit: mewall82 su Flickr