Dogwood, il fiore californiano per i disturbi alimentari

di Mariella Commenta

dogwood-fiore-californiano-disturbi-alimentari

È un fiore californiano dai mille benefici, parliamo del Dogwood, ed è un rimedio naturale per i disturbi alimentari. Può essere un grande aiuto per spezzare una dinamica ripetitiva e autodristuttiva, un’essenza che stimola autostima, fiducia in se stessi e capacità di socializzare armonicamente con gli altri.

Dogwood favorisce un migliore rapporto con il proprio corpo, aiuta a sentirsi più leggere e ad avviare un processo di cambiamento, risolvendo o migliorando i disturbi alimentari. Succede a molte di sentirsi impacciate, goffe e sgraziate. Tante persone vivono i chili di troppo come una gabbia che le fa sentire diverse dagli altri, le isola dai rapporti sociali e le rende dure, amareggiate e sempre scontente.

Una situazione tipica di chi ha avuto una vita difficile o ha sofferto per traumi e problemi familiari o professionali, e scarica sul cibo la propria frustazione, con fame nervosa, abbuffate notturne o addirittura crisi di anoressia e bulimia.

Bisognerebbe “guardarsi dentro” e dar voce a sofferenza e insicurezze, non sempre si riesce, è vero. Ma questa rigidità rischia di far “maltrattare” il proprio corpo ingurgitando smodatamente snack e dolciumi, come a cercare un’inutile consolazione.

Dogwood si dimostra efficace per le ragazze e le giovani donne abituate a divorare cibo spazzatura perchè si sentono brutte, appensantite dai chili accumulati e piene di complessi nei confronti delle loro coetanee più magre. L’essenza californiana, in questi casi, aiuta a “volersi bene” e a sbloccare la forza di reagire alle cattive abitudini, a tenere sotto controllo gli attacchi di fame ed ancora:

  • per chi è a disagio per i chili di troppo ma non riesce a mettersi a dieta;
  • in caso di disordini alimentari causati da antichi traumi e sofferenze;
  • per chi maltratta il proprio corpo con cibo spazzatura
  • se si soffre di bulimia
  • in presenza di disturbi alimentari durante l’adolescenza (bulimia ma anche anoressia)

Un bagno e un massaggio a base di Dogwood costituiscono un piacevole trattamento serale dall’effetto rilassante, ottimo anche per prendere confidenza con il proprio corpo e imparare ad accettarlo. Basta versare 20 gocce di essenza nella vasca riempita con acqua tiepida e rimanere immersi per 15 minuti; massaggia poi la pelle con una crema neutra arricchita con qualche goccia del rimedio.

Photo credit: kinokinos su Flickr