Acne tardiva, cause e cura

di Mariella Commenta

Sono sempre più frequenti i casi di acne tardiva, soprattutto nelle donne, così, quell’inestetismo fastidioso che genericamente affligge l’adolescenza, colpice una donna non più ragazzina, seppur giovane. Le cause dell’acne tardiva sono svariate, può essere una forma più leggera di quella adolescenziale, oppure una questione ormonale e, nella maggior parte dei casi, denuncia problemi alle ovaie. Non è raro che compaia in donne che da ragazzine non ne hanno mai sofferto.

Anche in assenza di pelle grassa, potrebbe comparire l’acne tardiva, pelle normale o disidratata non sono immuni dall’inestetismo. Può arrivare nel periodo premestruale o in caso di alterazione ormonale, come l’ovaio policistico, molto spesso causa di infertilità. Un disturbo di cui molte donne non si rendono conto di soffrire, se non quando non riescono ad affrontare una gravidanza.

Non sono certo solo questi gravi casi di salute la causa dell’acne tardiva, altri sono i fattori, fra cui stati di tensione e ansia, stress, uno stile di vita sbagliato, una vita frenetica, disturbi del sonno. L’alimentazione è fondamentale, è necessario privilegiare gli alimenti che fanno bene alla salute, evitare accuratamente l’abuso di alcol, il fumo, i pasti irregolari e consumare molta frutta e verdura.

Bisognerebbe prestare attenzione anche ai prodotti che si assumono nel caso di cura dimagrante, molti prodotlti contengono iodio che provocano brufoli. Anche cortisonici e antinfiammatori possono fare la loro parte per l’acne tardiva, soprattutto se si interrompe bruscamente l’assunzione. Lo stesso principio vale per la pillola anticoncezionale.

Attenzione anche ai cosmetici utilizzati, è fondamentale utilizzare quelli adatti alla propria età, i prodotti per pelli giovani, non sono gli stessi degli adolescenti. In caso di acne tardiva, bisogna scegliere i cosmetici adatti al proprio tipo di pelle che non vadano a cozzare con quelli per contrastare l’invecchiamento.

Per contrastare l’eccessiva produzione di sebo, una delle cause dell’acne tardiva, servono prodotti specifici, la loro funzione è quella di eliminare i brufoli, ma anche di idratare e favorire la produzione di elastina e collagene, oltre a mantenere la pelle elastica. Il consiglio è di utilizzare un trattamento quotidiano, affiancato da uno periodico.

Molto importante è la pulizia del viso, almeno una volta a settimana, sarà utile un trattamento profondo a seconda del tipo di pelle e delle esigenze, dallo scrub per esfoliare la pelle, al gommage, passando da una maschera riequilibrante.

Photo credit: naturalhomecures34 su Flickr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>