Estate 2012, cosa mangiare in vacanza

di Mariella Commenta

Non è facile dimagrire in estate, ma, sapendo cosa mangiare in vacanza, non sarà difficile mantenere il peso forma faticosamente conquistato durante il lungo inverno. C’è anche chi ha seguito una dieta last minute per rientrare velocemente nei vestiti della passata stagione anche questa estate 2012. Con i tempi che corrono, rifarsi il guardaroba non è suggeribile. Dunque, occorre seguire un regime alimentare che, pur non essendo restrittivo, vi permetterà di tornare a casa senza troppe differenze.

Potrebbe non risultare semplice rinunciare a questo o quello stuzzichino invitante, colorato e, soprattutto, profumato. Ed il rischio che si corre è sempre quello di passare per la solita antipatica asociale che non gode della compagnia degli amici. Vediamo, dunque, cosa mangiare in questa vacanza senza mettere a rischio il vostro peso forma.

Succederà anche in questa estate 2012 che usciate fuori a cena; rinunciare agli inviti rischia di isolarvi e togliervi il sapore della vacanza che deve essere spensierata, dunque, se andate al ristorante c’è un escamotage.

Ordinate secondi piatti a base di pesce o carne alla griglia, con contorni di verdure piuttosto che un’insalata verde. Sono sconsigliati i primi piatti che, per essere così saporiti, sono per forza di cose elaborati, con condimenti di ogni tipo.

Ed a proposito di condimenti, che sia ristorante o a casa di amici, chiedete la possibilità di condire voi stesse carne, pesce o verdure che siano. Potrete aggiungere il solito cucchiaino di olio preferendo, se possibile, aceto e limone, gli antigrassi per eccellenza.

Per andare in spiaggia, potrete prepararvi un pranzo al sacco, come si faceva una volta, una buona insalata di pomodoro e tonno o, se preferite, un uovo sodo. Per fare una buona scorta di acqua, vitamine e minerali, consumate della frutta fresca. Una alternativa gustosa, per chi ama il genere, è sostituire il pranzo con una buona dose di gelato, alla frutta, si intende. A patto che durante la giornata non vi facciate mancare i nutrienti necessari all’organismo.

In vacanza non avete certo a disposizione la palestra, ma non sarà necessaria, ne avete una all’aria aperta, mare, pineta o parco che sia. Invece di impigrirvi su un lettino, fate lunghe passeggiate con l’acqua del mare fino alle cosce, l’acqua farà un massaggio modellante alle vostre gambe. Passeggiare in bicicletta o camminare, vi consentirà di restare in forma. Senza considerare che ci sono infiniti sport da spiaggia.

Infine, ricordate che siete in vacanza, dovete scaricare lo stress accumulato in un anno di lavoro, la dieta va bene, ma dovete viverla con leggerezza. Se anche vi capitasse di sgarrare, non succede niente di irreparabile, recupererete il giorno successivo con un pasto light.

Godetevi questa estate 2012 che è ormai entrata nel vivo. Buone vacanze a tutti!

Photo credit: SeaDragon. ♥ su Flickr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>