Dimagrire con un profumo

di Mariella Commenta

Ci sono molti modi per rimettersi in forma, dimagrire con un profumo sembra essere l’ultima moda. In pratica, una abbondante spruzzata e voila les jeux sont faits e i chili di troppo spariscono. Non sembra neanche essere una trovata pubblicitaria, il profumo che fa dimagrire è già in commercio in Gran Bretagna e, riportano le cronache, pare anche esserci una lista d’attesa di oltre seimila persone.

Per dimagrire con un profumo, secondo gli estrosi inglesi, basterà investire 28,99 sterline per 100 ml di fragranza dall’effetto snellente. Già il nome è bizzarro, “Prends-moi” (prendimi), il geniale produttore (Veld’s) l’ha voluto intrigante, Robertet è la casa francese di profumieri di lunga data che si è occupata dello sviluppo.

I produttori sono assolutamente convinti della valenza del loro profumo e spiegano che segue la filosofia dell’aromaterapia e della neurocosmetica. Il principio su cui si basa il profumo dimagrante è semplice, gli ingredienti della fragranza rilasciano B-endorfine presenti nella pelle.

Queste scatenano un “messaggio di piacere”, così lo definiscono i produttori, che lancia segnali positivi al cervello, innescando sensazioni di benessere ed un aumento della soddisfazione. Si sa, quando sei soddisfatta, non senti la necessità di nient’altro che goderti il momento di benessere, dunque, non hai voglia di buttarti sul mangiare.

Il profumo dimagrante è stato regolarmente testato prima di metterlo in commercio. Per farlo sono intervenuti 73 volontari che hanno provato il profumo sulla propria pelle. Erano tutti concordi nel raccontare di una piacevole sensazione di benessere.

La formula del profumo, è stata arricchita di uno speciale complesso snellente che funge da massaggio. Gli ingredienti non sono molto diversi da quelli genericamente usati da altre case produttrici, ma sono ben mixati fra caffeina, carnitina, estratto di alghe spirulina e isoflavoni di soia. L’aroma emanato consente al profumo di agire su due enzimi fondamentali nel processo di scioglimento dei grassi.

Gli studi sono stati condotti dall’autorevole Centre of Biological Research and Cutaneous Experimentation. Sono state reclutate donne volontarie, che non seguivano alcuna dieta, con un’età compresa fra i 18 e i 70 anni. I risultati sono confortanti, il 75 per cento ha dichiarato di non aver sentito alcuna necessità di concedersi alcuno spuntino extra, il 73 per cento ha provato una sensazione di piacere.

Ma come si usa questo profumo dimagrante? Come un qualsiasi profumo, una generosa spruzzata al mattino, un leggero massaggio per farlo penetrare nella pelle nelle zone in cui volete dimagrire ed i giochi sono fatti. Più semplice di così!

Photo credit: MIAD Communication Design su Flickr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>