Estate 2012, quanto spendono le donne italiane per il look estivo

di Mariella Commenta

La crisi economica c’è in tutto il mondo, si è disposti a qualsiasi sacrificio per rientrare nelle spese, questo è un dato di fatto ma, se si rinuncia alla pizza con gli amici, all’happy hour dopo il lavoro, non si è disposti a farlo per i trattamenti estetici prima delle vacanze. Questo è quanto risulta da un sondaggio fatto dalla TripAdvisor in Italia. Sono stati intervistati 1500 viaggiatori italiani, di cui 906 donne e 609 uomini, ebbene, nonostante la crisi economica, il 91 per cento delle donne intervistate spende in media tra 21 e 400 euro per rifarsi il look prima di andare in vacanza.

A comunicarlo è Lorenzo Brufani, portavoce di TripAdvisor in Italia, quasi tre donne italiane su quattro hanno a disposizione un budget per curare il proprio aspetto fisico, più di una su tre spende tra 101 e 200 euro di media, includendo abbigliamento, prodotti di bellezza e trattamenti estetici. Naturalmente, non tutte vogliono o possono spendere cifre alte, dunque, il 10 per cento non supererà i 50 euro, il 26 ne prevede 100, c’è anche un bassa percentuale che investirà fino a 300 euro, davvero pochissime, solo il 5 per cento, ha in budget dai 301 ai 400 euro.

Interessante anche scoprire come le donne italiane spendono il loro budget, sul primo gradino del podio della top 5, con il 73 per cento, la ceretta, seguita da pedicure (67), acquisto di abbigliamento per le vacanze (64), un nuovo costume (56), per finire con il manicure (50).

Le donne italiane sono anche sensili al problema protezione della pelle dai raggi solari, otto italiane su dieci si muniscono di creme abbronzanti con fattore protettivo, sono davvero poche coloro che non se ne preoccupano. La maggior parte delle donne intervistate non si trucca per andare in spiaggia o in piscina. Sul fronte attività fisica, Sono in maggioranza quelle che dichiarano di non fare nulla di diverso dal solito, quasi a pari merito chi non fa mai esercizio, qualcuna inizia con largo anticipo (5 percento).
 
Il sondaggio TripAdvisor sulla bellezza “al femminile” e “al maschile” è stato condotto dal 25 Maggio al 6 Giugno 2012, quindi solo qualche giorno, sufficiente a far capire che, investire sul proprio aspetto fisico, complice la vacanza che va a braccetto con un periodo di relax, ben predispone alle rinunce durante l’anno, un modo come un altro per esorcizzare la crisi.

Photo credit: miss mippy su Flickr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>