Emer O’Toole la ragazza che ha smesso di depilarsi

di Braganti 1

Emer O’Toole è una ragazza inglese di 28 anni che sostiene che la depilazione sia un qualcosa di antifemminista; talmente convinta di questo pensiero da presentarsi in un programma televiso chiamato “This Morning” con canotta nera e gonna senza calze mostrando ascelle e braccia non depilate da ben 18 mesi.

Secondo lei depilarsi per noi donne significa conformarci a “norme artificiali di genere”; come dire che l’andare in giro depilate sia un qualcosa di imposto.

Le immagini che potete vedere all’interno del dailymail sono piuttosto raccapriccianti; mi hanno lasciata piuttosto perplessa.

Sono del mio stesso avviso quasi tutte le persone che hanno partecipato ad un sondaggio andato in onda durante la trasmissione; solo il 20% degli spettatori è d’accordo con la discutibile scelta di Emer.

Non sono molto d’accordo con quanto scelto di fare da Emer; e voi?

Via| Dailymail

Photo Credits| cordon.alejandro su Flickr

Commenti

  1. Tu dici che non sei molto d’accordo con Emer o’Toole, ma non ci spieghi perché. Ci dici che le immagini sono molto raccapriccianti, ma anche qui non spieghi il perché. Io aspetto che tu possa replicare spiegandoti meglio.

    Personalmente, essendo uomo, le donne mi piacciono. Sia con i peli che senza. La donna è bella quando è il piú possibile naturale e curata, e ci sono mille modi per essere curate anche senza bisogno di depilarsi.

    In una donna non depilata non ci vedo nulla di raccapricciante, ci vedo semplicemente una donna. Vale lo stesso discorso che si puó fare per un uomo con la barba incolta: davvero è cosí una cosa orribile e di cattivo gusto? Se c’é qualcuno che lo pensa, secondo me sbaglia.