Curare l’obesità con agopuntura e medicina cinese

di Mariella Commenta

L’obesità è un problema ormai molto diffuso, e non è solo italiano, in molti Paesi si sta pensando a soluzioni per scoraggiare l’alimentazione sbagliata, dalla supertassa sul cibo sbazzatura, al far pagare le spese mediche di tasca propria, alcune compagnie aeree hanno pensato di far pagare il biglietto aereo doppio, considerando che i grandi obesi occupano due posti.

La medicina cinese ha il suo metodo, senza ricorrere a metodi drastici, per dimagrire ed aiutare il metabolismo a funzionare bene, propone una dieta e l’agopuntura, che promettono di non riprenderli più. La teoria cinese è che sovrappeso è causato dal lavoro svolto dall’organismo al di sotto delle sue potenzialità e assimila male le sostanze nutrienti. Di conseguenza, subentra una grande fame dovuta ad uno stato di debolezza, la sua reazione è assorbire anche le scorie, da qui l’aumento di peso.

Oltre ad una dieta ipocalorica, il grande aiuto arriva dall’agopuntura che viene praticata sia su punti precisi dell’orecchio che sull’addome, due sedute a settimana che durano mediamente dai 20 ai 30 minuti ciascuna, con una durata di circa due mesi.

Non ci sono farmaci, sono i cibi a svolgere la loro funzione, il principio è di affidarsi ad un preparato dall’alto apporto energetico, con basso contenuto calorico e del tutto naturale, composto da: 45% soia; fagioli bianchi e neri; scalogno, grano saraceno, sesamo, latte, germogli d’orzo, giuggiola, mais, avena, semi di loto, mandorle, alga, zenzero, pesce e olio di pesce.

Il sistema dietetico dell’agopuntura è adatto per chi ha problemi di peso medio-grave, per chi deve perdere pochi chili, può trovare in questa dieta un aiuto per tonificare il corpo, perdere la massa grassa, ma non i muscoli, per questo è apprezzata da chi pratica sport.

Poichè l’obesità è una malattia vera e propria, che implica spesso altre problematiche, è importantissimo rivolgersi a medici specializzati nella dietologia cinese, lo stesso discorso vale per l’agopuntura, è fondamentale rivolgersi a dottori che siano agopuntori certificati.

L’agopuntura di alcuni punti sull’orecchio, bloccando la sensazione della fame, stimolando il metabolismo e svolgono un’azione calmante e sedativa del sistema nervoso. Quella addominale, diversa da quella classica, prevede una penetrazione degli aghi poco profonda, indolore e sicura, promette effetti più rapidi.

Photo credit: ViolinVixen su Flickr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>