Ginnastica fai da te: gli esercizi per tonificare le cosce, gli allenamenti da fare a casa

di Mariella Commenta

Le cosce, come le gambe, perdono tonicità senza allenamento, il movimento è alla base della forma del nostro corpo, per le donne le cosce rappresentano un altro punto dolente, che sia minigonna, o costume o shirt, una bella coscia tonica è il desiderio di tutte.

Gli esercizi di oggi sono molto semplici ma efficaci, ridonano la forma persa nei mesi invernali, si fanno a casa con un semplice tappetino sul pavimento della vostra camera.

In questi esercizi lavorano le cosce, coinvolgendo i quadricipiti.Alternate i due esercizi per tonificare le cosce ripetendoli per 15/20 volte ad esercizio.

GINNASTICA FAI DA TE – ESERCIZIO 1 PER TONIFICARE LE COSCE

1. Distendersi sulla schiena, appiattendo la zona lombare sul pavimento. Contrarre gli addominali, rilassare la testa e guardare verso l’ alto. Braccio lungo il corpo con i palmi appoggiati a terra.
2. Piegare le ginocchia e sollevarle fino a formare un angolo di 90° con le cosce. Mantenere le punte dei piedi in estensione e la testa in linea sulla colonna, senza forzare sul collo.
3. Respirare naturalmente e distendere le gambe in alto. Talloni in estensione, piedi flessi e ginocchia parallele. Respirare lentamente flettendo le ginocchia. Ripetere fino a completamente delle serie. Nel caso di difficoltà a mantenere la zona lombare aderente al pavimento, è sufficiente mettere un cuscino sotto la testa.

GINNASTICA FAI DA TE – ESERCIZIO 2 PER TONIFICARE LE COSCE

1. In posizione supina, gambe piegate e leggermente divaricate, piedi a terra; braccia lungo il corpo e palmi appoggiati al pavimento. Mantenere la schiena piatta, gli addominali contratti, la retroversione del bacino.
2. Inspirando appoggiarsi sui gomiti, avambracci al pavimento e, espirando, sollevare le gambe piegate, in modo da formare un angolo di 90° tra il busto e le cosce. Piedi a martello.
3. Espirando distendere le gambe in alto. Spingere con la punta del piede mantenendo le ginocchia parallele. Inspirare e abbassare le gambe, spingendo con i talloni. Fermarsi a circa 5 cm dal pavimento e mantenere la posizione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>