I benefici dello sport all’aria aperta

di Malvi Commenta

Quando arriva la bella stagione, per mantenersi in forma il modo migliore è fare un po’ di sport all’aria aperta. I benefici sono tanti e andiamo allora a scoprirli insieme per convincerci che bicicletta, corsa o semplicemente camminata veloce possono essere dei validi alleati per dire addio a quel chiletto di troppo, ritrovare equilibrio e presentarsi in perfetta forma alla tanto temuta prova costume che a breve arriverà.

benefici sport aria aperta

Intanto lo sport all’aria aperta consente di staccare un po’ la spina dopo una dura giornata passata in ufficio, in giro per la città imbottigliati nel traffico, o a casa a sfaccendare. Basta un’ora per rigenerare mente e corpo e avere subito notevoli benefici. Lo sport all’aria aperta è bello proprio per questo: specialmente chi abita in campagna può sfruttare la bellezza della natura, respirare aria buona e ricaricarsi.

Facendo sport all’aria aperta ci si prende poi cura del corpo: bicicletta, camminata veloce o corsa sono attività molto importanti che consentono di rassodare la muscolatura, tonificare i glutei e migliorare la circolazione. Sono dunque tutti ottimi alleati per combattere tutte le malattie legate a una non corretta circolazione sanguigna, senza contare che con bici e camminata si lancia anche un grido di battaglia importante a cellulite e ritenzione di liquidi.

 GLI SPORT PER COMBATTERE LA CELLULITE

Senza dimenticarci di un altro vantaggio importante che caratterizza lo sport all’aria aperta: è molto economico, bastano un paio di scarpe da ginnastica buone e il gioco è fatto. Questo vantaggio non va a incidere direttamente sul benessere, ma è un fattore comunque da non sottovalutare. Si rimane in forma spendendo poco o niente, meglio di così!

Foto | Thinkstock