Braccia toniche in pochissimo tempo, ecco come fare

di Pina Commenta

Torna l’autunno e con esso i buoni propositi per dimagrire e tornare in forma. Dopo aver scorso un elenco di esercizi mattutini che fanno dimagrire, e dopo aver scovato gli esercizi utili ad assottigliare i polpacci, ecco come tonificare anche le braccia. 

Chi ha già letto i nostri articoli dedicati all’allenamento mattutino sa che correre 20 minuti al giorno prima di aver fatto colazione, fa dimagrire ma poi bisogna associare all’attività fisica anche una sana alimentazione. Ci sono poi degli esercizi e delle posture indicate per chi vuole modellare i polpacci e le cosce e rendere entrambi più filiformi. Oggi però vogliamo dedicarci anche alla cura delle braccia. 

Prima di tutto bisogna procurarsi dei pesi, oppure, stando in casa, sarà utile avere a disposizione delle bottiglie d’acqua da un litro da sollevare. In piedi con le gambe un po’ divaricate, bisogna stringere i pesi nelle mani e portare il braccio destro fino al petto e poi indietro, ripetendo lo stesso movimento con il braccio sinistro. Due serie da 10 ripetizioni sono sufficienti..

Per rassodare i tricipiti si può anche procedere in maniera soft: divaricate le gambe e con le ginocchia leggermente piegate, stendente le braccia all’indietro con i palmi rivolti verso l’alto. Da questa posizione bisogna effettuare delle piccole spinte verso l’alto. I movimenti sono brevi e per questo vanno ripetuti almeno 50 volte.

Si possono fare esercizi anche da seduci. Per esempio si possono portare le braccia verso l’alto con i gomiti vicini alle orecchie e poi piegare indietro la testa. Poi si può cominciare a stendere il braccio destro portando il peso verso il soffitto e mantenendo il gomito vicino all’orecchio. Con un braccio e con l’altro è importante fare almeno 3 serie da 10 ripetizioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>