Allergia al nichel: dove si trova il metallo e la questione “vaccino”

di Pina Commenta

Ogni allergologo sa che diagnosticare un’allergia al nichel è condannare una persona a non mangiare alcuni alimenti, a non toccare alcuni prodotti, a non consumare alcuni beni. Facciamo il punto della situazione cercando di capire i rimedi per chi è allergico al nichel e la disponibilità di un vaccino. 

Il nichel si trova ovunque: nelle chiavi e negli oggetti di bigiotteria, nei centesimi di euro ma anche in alcuni alimenti come pomodori e pere. Chi è allergico al nichel dovrebbe seguire un trattamento particolare e in alcuni casi affidarsi ai farmaci che attenuano psoriasi e reazioni allergiche di altro tipo.

In genere la prima cosa che è suggerita a chi è allergico al nichel è un trattamento di desensibilizzazione al metallo. Peccato che questi trattamenti non sempre portino ai risultati desiderati. Il medico, prendendo nota dei malesseri e dei peggioramenti, in genere suggerisce di interrompere il trattamento ma poi con il nichel come si fa?

Il nichel, infatti, è contenuto in tantissimi manufatti che arrivano a contatto con la pelle e possono essere deleteri: dagli accessori metallici, fino alle montature degli occhiali, fino alle chiavi. Poi ci sono anche tanti alimenti che bisognerebbe conoscere ed evitare accuratamente: il cioccolato, per esempio, ma anche il pomodoro e i legumi, nonché la frutta secca a guscio e una serie di alimenti animali che sono conservati negli involucri metallici.

Il nichel, in genere, provoca l’orticaria ma in casi molto più gravi può arrivare a determinare la cosiddetta Sindrome sistemica da allergia a nichel. È già stato preparato un vaccino? Si discute anche di questo. La risposta però è negativa perché l’allergia sistemica al nichel non è molto diffusa per cui dopo la diagnosi si può adottare una dieta ad hoc ed eseguire un trattamento di desensibilizzante che è efficace sui sintomi sistemici in oltre il 70% dei casi ma non si può fare molto altro.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>