Massaggi in spiaggia dannosi per la salute

di Ma.Ma. Commenta

I massaggi in spiaggia, quelli che molto spesso vengono fatti da persone non specializzate, sono dannosi per la salute: a lanciare l’allarme è la Confederazione nazionale dell’artigianato e della piccola media impresa (Cna) e anche se ormai l’estate è quasi giunta al gran finale, è bene tenere a mente questa cosa anche per il prossimo anno.

Chi si affida a massaggiatori improvvisati in spiaggia, nel tentativo di rilassarsi, mette a repentaglio il proprio stato di salute. Il motivo è facilmente comprensibile: fare massaggi senza averne le competenze, rischia di procurare ai muscoli più danni che altro. La Cna spiega in una nota ufficiale:

COME FARE L’OLIO DA MASSAGGIO AL ROSMARINO FAI DA TE

I massaggiatori abusivi passano dal trattamento di una persona all’altra senza lavarsi nè disinfettarsi le mani. In questo modo possono trasmettere malattie cutanee: è come se si camminasse senza protezione sui bordi di una piscina o di una doccia sporca. Ma non solo. I prodotti utilizzati dagli abusivi sono di scarsa qualità. I contenitori delle creme, infatti, non hanno etichette che specificano gli ingredienti, in questo modo potrebbero provocare reazioni allerighe o, ancora peggio, problemi gravi alla pelle

Ma i danni potrebbero essere anche più gravi. Continua la Cna nella sua nota:

Non avendo cognizioni tecniche nemmeno di base, con la loro azione potrebbero causare contratture, lussazioni e fratture a tutti quei clienti che soffrono di patologie ai nervi, muscoli e ossa

 ACQUA FITNESS E MASSAGGIO DRENANTE, TUTTO IN UNO CON IL FEPTY

Insomma meglio stare alla larga, per non incappare in brutte sorprese.

Foto | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>