Gli alimenti biologici sono più sicuri e più nutrienti?

di Pina Commenta

Una volta trovata i prodotti biologici si trovavano solo nei negozi di alimenti naturali e biologici, mentre è possibile comprarli nella maggior parte dei supermercati. E questo ha creato un po’ un dilemma. Da una parte, si trova una mela coltivata in modo convenzionale. Dall’altra parte, si ha un prodotto biologico. Entrambe le mele sono lucide e rosse. Entrambi forniscono vitamine e fibre, ed entrambi sono privi di grassi, sodio e colesterolo. Quale si dovrebbe scegliere?

I prodotti coltivati in modo convenzionale generalmente costano meno, ma il cibo biologico è più sicuro o più nutriente?

Il termine “biologico” si riferisce al modo in cui i contadini coltivano e trasformano i prodotti agricoli, quali frutta, verdura, cereali, latticini e carne. Le pratiche di agricoltura biologica sono progettati per favorire il suolo e la conservazione dell’acqua e per ridurre l’inquinamento. Gli agricoltori che coltivano prodotti biologici e carne non usano metodi convenzionali per concimare, controllare le erbe infestanti o prevenire le malattie del bestiame. Ad esempio, invece di usare diserbanti chimici, gli agricoltori biologici possono utilizzare sistemi più sofisticati per le colture e per tenere a bada le erbacce.

Vediamo alcune differenze tra l’agricoltura convenzionale e l’agricoltura biologica:

L’agricoltura convenzionale

  • Applica fertilizzanti chimici per promuovere la crescita delle piante;
  • Utilizza pesticidi di origine naturale;
  • Utilizza erbicidi sintetici per gestire le erbacce;
  • Dà antibiotici, ormoni della crescita e farmaci per prevenire le malattie e stimolare la crescita agli animali.

L’agricoltura biologica

  • Applica fertilizzanti naturali, come il letame o il composto, per nutrire il suolo e le piante;
  • Utilizza insetticidi di sintesi per ridurre i parassiti e malattie;
  • Utilizza insetti e uccelli per trappole per ridurre i parassiti e le malattie;
  • Utilizza composti vegetali per gestire le erbacce;
  • Dà mangimi biologici agli animali, consente loro l’accesso verso l’esterno e utilizza misure preventive come il pascolo a rotazione, una dieta equilibrata e l’alloggiamento pulito per ridurre al minimo la malattia.

Per scegliere un prodotto biologico o convenzionale controllare l’etichetta. Qualsiasi prodotto etichettato come biologico deve essere certificato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>