Come scegliere i tagli di carne più magri

di Pina Commenta

 

Sia che si voglia considerare la propria salute o il proprio peso, sia che si voglia godere di una bella bistecca di manzo, è bene cercare le opzioni più magre. I tagli di carne più gustosi sono spesso quelli con più grasso. Ma quando si vuole stare attenti alla propria salute o si sta cercando di dimagrire, è fondamentale scegliere i tagli di carne bovina più magri.

Non è necessario sacrificare il sapore scegliendo i tagli di manzo magri.

Etichette nutrizionali per i tagli di carne bovina

Per sapere quali tagli di carne bovina sono più magri iniziamo con il controllare l’etichetta. Le etichette sono considerate indicazioni nutrizionali e quindi sono soggetti a regolamenti governativi. I tagli di carne bovina possono essere “magra” o “extra magra” in base al loro contenuto di grassi e colesterolo.

Tagli di manzo magri

Un taglio di manzo considerando una porzione di circa 100 grammi è magro se contiene meno di:

  • 10 grammi di grasso totale
  • 4,5 grammi di grassi saturi
  • 95 milligrammi di colesterolo

Un taglio di manzo considerando una porzione di circa 100 grammi è extra magro se contiene meno di:

  • 5 grammi di grasso totale
  • 2 grammi di grassi saturi
  • 95 milligrammi di colesterolo

Quali sono i tagli di carne più magri

Ci sono molti tagli di carne bovina che si qualificano come magri o extra magri. Tra questi:

  • Filetto
  • Bistecca punta di controfiletto
  • Arrosto
  • Bistecca di manzo

Se avete ancora domande su quali tagli di carne bovina sono magra o extra magra, chiedete al vostro macellaio. Se mangiate fuori casa, chiedere al cameriere per le opzioni di basso contenuto di grassi.

Quando si sceglie la carne macinata, optare per la più bassa percentuale di grassi. Limitare il consumo di carni come il fegato a circa 85 grammi al mese in quanto è ad alto contenuto di colesterolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>