La dieta dei monaci buddisti

di Braganti Commenta

Parliamo della dieta dei monaci buddisti; già perchè nell’universo variegato delle diete va messa anche questa. Una dieta, questa dei monaci buddisti che, a detta di chi l’ha provata fa perdere molti chili in pochi giorni ma si tratta di una dieta, che come vedremo può essere (almeno secondo me) seguita per poco tempo e quando si torna al regime alimentare solito si riacquistano anche i chili persi.

Esistono due varianti della dieta dei monaci buddisti: una è a base di riso, frutta e verdura. La frutta va mangiata a colazione, riso e frutta invece a pranzo, verdura a merenda e verdura e riso a cena; per condire si possono usare solo la salsa di soia e le spezie. Niente  pesce, formaggi, carne: insomma forse un po’ troppi divieti, no? Mi sembra che ci siano alimenti indispensabili non contemplati però almeno in questa  prima versione della dieta dei monaci buddisti.

Nella seconda versione si possono consumare tutti gli alimenti a patto però di inserire nel regime alimentare  una specie di tisana contenente degli antiossidanti (queste erbe pare costino parecchio).

Cosa ne pensate? Secondo me l’effetto yo-yo è assicurato;  la dieta dei monaci buddisti sarà pure una dieta di tendenza ma penso sia più opportuno di affidarsi a personale esperto per formulare una dieta equilibrata e perdere peso in maniera corretta. Non sempre infatti un qualcosa che è trendy va bene anche e soprattutto quando si parla di salute e di diete (ricordiamo ad esempio il regime alimentare seguito da molte modelle).

Photo Credits| Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>