Aromacologia: la terapia dei profumi per il benessere psicofisico

di Mariella Commenta

Risalgono agli Egizi le origini dell’aromacologia, la terapia dei profumi per il benessere psicofisico, basata sui profumi e le sensazioni piacevoli che procura. Gli Egizi utilizzavano le sostanze aromatiche per le pratiche religiose e per quelle curative, quali massaggi, bagni, impacchi.

L’aromacologia è la scienza che studia gli effetti positivi degli oli essenziali sulle emozioni. Potrebbe sembrare qualcosa di simile all’aromaterapia, che utilizza gli oli essenziali o oli volatili per prevenire le malattie o per curare alcune affezioni morbose. Per aromaterapia s’intende un metodo curativo olistico che può essere considerato un ramo della fitoterapia che cura con gli oli essenziali.

Diversa è l’aromacologia si occupa semplicemente di benessere interiore, quello che fa affrontare le giornate con più serenità o facilita il riposo notturno.Tornare a casa dopo una giornata di lavoro stressante, sarà ancora più piacevole se sarete accolti da un profumo avvolgente.

Gli oli essenziali non vanno acquistati a caso, il rischio è di ritrovarsi prodotti sintetici che possono anche essere dannosi. È necessario controllare che le etichette siano esaurienti, che ci sia una regolare data di scadenza e la provenienza.

Diffidate dei prezzi troppo bassi e conservateli al buio e in boccette di vetro scuro. Per propagare l’aroma nell’ambiente si usano dei diffusori a freddo che si acquistano nelle erboristerie o nei negozi di casalinghi.

Un’idea per creare una dolce aria di festa, in occasione del Natale, ad esempio, è l’essenza di arancio dolce biologico, rilassa e aiuta a superare la stanchezza. Un mix molto piacevole è con la cannella, che regala un’avvolgente sensazione, mettete 9 gocce di arancio e 3 di cannella nel diffusore, in cucina o soggiorno. Meglio non durante i pasti.

Per disperdere fumo o cattivi odori, l’olio essenziale di abete bianco ha un delizioso effetto purificante, 5 gocce nel diffusore fino dal mattino. Un aiuto per dormire bene e favorire il recupero delle energie psicofisiche viene da 4 gocce di benzoino più 4 di arancio dolce nel diffusore, un’ora prima di entrare nella stanza per dormire. Spegnilo durante la notte.

Per il benessere della coppia, l’olio essenziale di rosa, sviluppa dolcezza, mitiga gelosia e stress e il gelsomino dell’India, ricchissimo di feromoni; mettete 2 gocce di gelsomino e 2 gocce di rosa nel diffusore, in camera da letto.

Photo credit: eyeflyer su Flickr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>