Afte, cause e rimedi naturali per eliminarle

di Mariella Commenta

Sono piccole ma danno molto fastidio e sono dolorose, sono le afte che hanno sempre una causa ed i rimedi naturali per eliminarle in qualche che giorno. Le afte colpiscono a qualsiasi età. Abitualmente compaiono sulle labbra o sulla mucosa delle guance, a volte anche sulla lingua. Le cause possono essere svariate, protagonisti principali le difese immunitarie che si abbassano, la mancanza di vitamine, squilibri ormonali e intestinali, non ultimi gli interventi odontoiatrici.

Se non si vuole ricorrere ai medicinali, scompaiono naturalmente in 15 giorni, ma, si può aiutare la guarigione rivolgendosi ai rimedi naturali per eliminare le afte, che sono curativi e lenitivi. Protagonista assoluta è l’aloe vera, le sue virtù aiutano a contrastare il dolore di queste piccole ulcere e proteggono la parete delle guance. Deve essere applicato direttamente sulla lesione, esattamente come avviene per scottature, punture di insetti ed acne.

La liquirizia è un altro rimedio naturale per eliminare le afte, facilissima da usare, basta masticare delle caramelle alla liquirizia pura. Il succo della radice risolverà in problema in 3-4 giorni. Particolare attenzione devono, però, prestare le persone che soffrono di ipertensione, la liquirizia potrebbe avere effetti indesiderati. Ottimi anche i fermenti lattici che ristabiliscono l’attività dell’intestino ed aumenta le difese immunitarie.

Un ruolo importante nel nostro organismo lo svolgono le vitamine, soprattutto la vitamina C, che si può assumere con i cibi che la contengono, ad esempio, arance e tutti gli agrumi, uva, ribes, peperoni, broccoli e spinaci. Anche la propoli contiene molta vitamina C. Se volete osare e siete disposte a sopportare un lieve bruciore, mettete un pizzico di sale sull’afta, tenetelo premuto con un dito. Un po’ di bruciore val bene la pena per liberarsi del disturbo velocemente.

Sapore e odore dell’aglio non piacciono a tutti ma, un rimedio naturale per eliminare le afte, è quello di strofinarle con uno spicchio di aglio fresco. Un rimedio piacevole è anche una tazza di tè nero, semplice ed efficace, mettete una bustina in infusione, utilizzate il sacchetto per appoggiarlo sull’afta, al tè aggiungete miele e limone, sarà un’ulteriore spinta alla guarigione veloce.

Photo credit: Eva Mijalkovic su Flickr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>