Nude contro il cancro ecco il calendario delle commesse

di Braganti Commenta

Alcune commesse della nota catena “Marks & Spencer” hanno deciso di posare nude per un calendario i cui proventi saranno devoluti ad alcune associazioni per la lotta contro il cancro; visto che “Marks & Spencer” non ha permesso loro di esporre il calendario come gli altri prodotti del negozio, le commesse hanno pensato di venderlo “sottobanco”, riuscendo anche a venderne un discreto numero di copie.

Nelle immagini queste improvvisate modelle appaiono particolarmente disinibite di fronte all’obiettivo della macchina fotografica e sono state immortalate in tutti i settori del negozio; se siete curiosi potete visionare le foto all’interno del sito del Dailymail dove ad esempio troverete nel mese di gennaio due signore senza veli che si coprono con delle pagine di alcuni giornali.

Signore anche “in carne” che si sono prestate per una nobile iniziativa che alla fine è stata comunque apprezzata dai vertici di “Marks & Spencer” che però ne hanno preso le distanze tramite un portavoce che ha spiegato

sosteniamo i negozi di Barnstaple nei loro sforzi per raccogliere fondi da destinare al North Devon Health Care Chemotherapy Unit. Si è però trattato di un numero limitato di copie fatte da nostre dipendenti col solo scopo di venderle ad amici e familiari; i calendari non sono mai stati un prodotto in vendita nei nostri negozi

Nonostante questo scetticismo le commesse sono già riuscite a raccogliere 2.500 £.

Cosa ne pensate di iniziative come questa?

Via| Dailymail

Photo credits| VolaVale su Flickr

Articoli correlati

Eva Ekvall: la miss con il cancro al seno è morta