Oli antinfiammatori per proteggere cuore e cervello

di Mariella Commenta

Gli oli antinfiammatori proteggono cuore e cervello, tengono a bada il colesterolo, fanno bene anche a ossa e digestione. Oggi in commercio sono disponibili vari oli vegetali e non, particolarmente ricchi di acidi grassi essenziali della serie Omega 3, 6 e 9. Se vengono usati come integratori, grazie alla sinergia dei principi attivi che offrono, questi oli sono un utile strumento per il controllo dei livelli di trigliceridi e colesterolo nel sangue e per ridurre gli stati infiammatori, conseguenza di uno stato di intossicazione ematica. Ecco i più noti: scopri quello più adatto alle tue esigenze e usalo nelle dosi indicate, se ti piace provalo anche come condimento, sempre a crudo.

Olio di lino contro i dolori
Non si usa per friggere, ma per condire insalate, verdure, cereali lessati, minestre. È indicato per ipertensione arteriosa, diabete, reumatismi e ipercolesterolemia. Va conservato in una bottiglia scura al buio, perché la luce lo danneggia. Come integratore, bevine un cucchiaino al giorno la mattina, per 1-2 mesi

Olio di borragine super antiossidante
Contro l’invecchiamento e le infiammazioni, favorisce la fluidità del sangue liberando i vasi arteriosi anche dal colesterolo in eccesso. Si assume per via interna come integratore (1-2 perle di olio di borragine nell’arco della giornata durante i pasti, per non più di un mese). La borragine (anche in fiori, spesso aggiunti alle insalate) non va assunta a dosi elevate e per lungo tempo: irrita il fegato.

Olio di enotera per arterie più elastiche
Come gli altri oli elencati, l’olio di enotera riduce i livelli di trigliceridi e di colesterolo “cattivo” nel sangue. Si può assumere come integratore (2-4 perle di olio da 500 mg nella giornata ai pasti, per 2 mesi).

Questi erano gli oli da gustare al posto dell’olio di oliva, esistono naturalmente anche in capsule, ad esempio, l’olio di pesce, che è un aiuto per le arterie, deodorizzato e distillato, è disponibile in pratiche perle, è indicato soprattutto se, oltre a ridurre i livelli di colesterolo, vi è la necessità di una cura rinforzante per unghie, capelli e mucose. Prendi due perle al giorno per 1-2 mesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>