Dormire bene per non ingrassare e migliorare la qualità della vita

di Mariella Commenta

Dopo una notte in bianco non solo il giorno successivo siamo molto più nervose, ma il corpo risparmia calore (ne brucia il 20 per cento in meno). Con oltre il risultato che, oltre all’equilibrio psicofisico, ne fa le spese la linea.

Cattive abitudini
La difficoltà ad addormentarsi o i frequenti risvegli possono essere frutto di cattive abitudini, che alternano i ritmi di veglia sonno. I pisolini diurni favoriscono l’insonnia; altrettanto dannoso è dormire la sera davanti alla televisione.

La vista
Secondo la cromoterapia, il blu è in grado di calmare corpo e mente, regola la pressione sanguigna e combatte l’ansia. Il consiglio è: tinteggiare le pareti della camera da letto di blu, azzurro o lilla può rendere l’ambiente più rilassante. Tutti sanno che il buio è la condizione ideale per dormire bene, qualcuno ignora che le fonti di luce artificiali, anche minime possono interferire con le funzioni neurofisiologiche, rendendo più difficoltoso l’addormentamento.

L’udito
Il buon sonno teme il rumore, anche quando sembriamo non avvertirlo in modo cosciente. Il treno, il traffico notturno sono suoni invadenti a cui chi abita in città è abituato; l’orecchio, però, li registra lo stesso e li invia al cervello rendendo il sonno irregolare e non rigenerante.

Il gusto
Una cena pesante può disturbare il sonno. Alcune sostanze presenti nei cibi sembrano predisporre a un riposto appagante. Per esempio il tripofano (di cui sono ricchi latte, yogurt, formaggio, riso) il potassio e le vitamine del gruppo B favoriscono l’equilibrio psicofisico.

L’olfatto
Anche i profumi possono conciliare il sonno. Più efficaci sono quelli sprigionati dagli oli essenziali: per il relax, sono efficaci la lavanda, la melissa, il gelsomino, la maggiorana.

Le giuste ore di sonno
I dati delle ricerche parlano chiaro: chi dorme meno di 6 ore rischia fino al trentacinque per cento di ingrassare di 5 chili nell’arco di sei anni, mentre chi dorme sopra le 9-10 ore a notte, ha un rischio del venticinque per cento di ingrassare. Gli esperti da sempre consigliano di dormire sette otto ore a notte: l’ideale per mantenersi in linea e in salute.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>