Ginnastica fai da te, gli esercizi light per pancia e gambe, gli esercizi da fare a casa

di Mariella Commenta

 Succede speso che ci si renda conto di dover dimagrire, si leggono tutti i consigli, che sembrano facili da eseguire, quasi viene voglia di cominciare a farla ma, poi, la pigrizia prende il sopravvento, l’idea di faticare per tutta un’ora spaventa. C’è sempre quel qualche chilo di troppo da smaltire, soprattutto nella zona pancia e gambe. Certamente dipende solo da noi, ma dobbiamo trovare il modo giusto per cominciare. Per questo esiste la “Light Gym” che ha due obiettivi fondamentali; il primo è quello di suggerire un’attività possibilmente divertente e originale. Il secondo, ancora più importante, è quello di motivare al movimento. Lo ripetiamo sempre, l’attività fisica è fondamentale per la linea, per la salute per la nostra carica vitale.

Per questo si chiama “Light Gym”, è una ginnastica leggera adatta a tutti, un punto di partenza per prendere confidenza con il movimento imparando ad assaporare il benessere che ne deriva. Ma veniamo a come si potrebbe incominciare per le più pigre. Iniziare ad adottare piccoli passi. Scegli il distretto muscolare che ritieni più bisognoso di attenzioni, ad esempio la zona addominale, e comincia a lavorare su.

Ciò significa fare cinque minuti al giorno quando vuoi: appena sveglia, mentre guardi la tv. L’idea è allettante, cinque minuti al giorno e in un paio di settimane ti ritroverai la pancia piatta e tonica. Quando toccherai con mano i risultati, ti verrà voglia di dedicare più tempo a modellare il tuo fisico. In realtà sarebbe necessario fai prima degli esercizi di riscaldamento prima di affrontare qualsiasi esercizio, ma nel caso di profonda pigrizia, questo esercizio può cominciare a funzionare.

Esercizio per gambe e addominali
L’esercizio è semplice, sdraiati, schiena a terra completamente distesa, gambe diritte e braccia lungo i fianchi. Solleva le gambe e comincia a fare la bicicletta mantenendo la posizione supina. Per cominciare fai 30 pedalate. Poi solleva leggermente la schiena da terra e continua a pedalare. Altre 10 pedalate. Riposa 30 secondi e riprendi. Quattro sessioni così e per quel giorno hai finito. Via via che ti alleni aumenta il numero di movimenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>