Obiettivo benessere: filetto di pesce tonificante, ricco di proteine nobili

di Mariella Commenta

 Le proteine del pesce con i folati degli spinaci creano un mix ideale per tonificare i muscoli, quelli addominali. E in più, il filetto di pesce tonificante, fornisce sostante antifame. Il piatto fa benissimo ai muscoli addominali poco tonici, sovrappeso e stress, si può consumare a pranzo ed a cena. L’abbinamento è ottimo con verdure cotte o crude o riso integrale. Il pasto si può concludere con una tisana fatta con 1 c di menta in 1 tazza di acqua calda per 5 minuti.

Il filetto di pese è fonte di proteine nobili, betacarotene e fibre anti adipe. Le proteine del pesce sono di alto valore biologico. Inoltre le sue carni contengono pochissimi grassi e colesterolo. Le cime di rapa apportano invece betacarotene, calcio, potassio e fibre che contribuiscono a disintossicare il corpo favorendo la riduzione dell’adipe.

Ricetta dietetica Filetto di pesce tonificante. 276 kcal a porzione

Ingredienti per 2 persone
– 400 g di filetti di pesce del tipo preferito
– 500 g di cime di rape (o spinaci)
– 1 scalogno
– 4 pomodorini
– 1 cucchiaio di olio extravergine di olive
– 2 cucchiaini di semi di sesamo
– pepe nero quanto basta

Preparazione
Fai lessare le cime di rapa per una decina di minuti. Nel frattempo, metti l’olio in un tegame antiaderente, unisci lo scalogno tritato e fallo appassire.
Metti i filetti di pesce nel tegame e falli cuocere per 3-4 minuti per lato. Servi il pesce su un letto di foglie di cime di rapa, unisci i pomodorini a tocchetti e spolverizza con i semi di sesamo leggermente tostati.

Un tocco in più
A piacere, spruzza il pesce cotto con succo di lime o di pompelmo rosa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>