Ginnastica fai da te: gli esercizi per le gambe e polpacci sodi, l’ allenamento da fare a casa

di Mariella Commenta

Bastano dieci minuti al giorno per avere gambe toniche e modellate, con questi esercizi si punta soprattutto ai polpacci che, se ben allenati, danno armonia al fisico, al pari delle braccia devono essere ben sviluppati. Quattro semplici esercizi per raggiungere il nostro scopo.

Esercizio 1 per rassodare gambe e polpacci
Gambe divaricate, piedi paralleli, mani appoggiate sui fianchi, collo rilassato. Sollevati sulle punte dei piedi contraendo i polpacci più che puoi, quindi torna alla posizione di partenza. Esegui 2 serie da 20 ripetizioni. Con questo esercizio rassodi i muscoli posteriore delle gambe: oltre a sostenere il peso del corpo quando corri o cammini, sono i responsabili dell’ estensione e flessione dei piedi.

Esercizio 2 per rassodare la zona alta dei polpacci
La posizione di partenza è la stessa dell’ esercizio precedente, a parte quella dei piedi che devi tenere con i talloni vicini. Sollevati sulle punte leggermente i fuori e appoggia nuovamente i talloni a terra. Esegui 2 serie da 20 movimenti: solleciti i muscoli gemelli (mediale e laterale), ossia la zona alta del polpaccio.

Esercizio 3 per rinforzare il polpaccio
Parti con i piedi uniti (mani sui fianchi, collo e spalle rilassati). Contraendo gli addominali, per aiutarti a mantenere l’ equilibrio, solleva da terra la gamba sinistra piegata, quindi spingi con il piede destro sollevando contemporaneamente il tallone da terra. Ripeti 20 movimenti, quindi esegui con l’ altra gamba. Un ottimo allenamento per rinforzare l’ intero polpaccio.

Esercizio 4 i saltelli per concludere
Ginocchia piegate e glutei in fuori in posizione di squat. Esegui 10 salti e, quando tocchi terra, piega leggermente le ginocchia per ammortizzare l’ impatto. Fai 30 secondi di stretching per allungare i muscoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>