Ginnastica fai da te: gli esercizi con lo skateboard per tonificare gambe, addominali e glutei

di Mariella Commenta

 Per avere una bella forma fisica è necessario fare molto movimento, ma niente esclude che lo si possa fare anche divertendosi, a corpo libero o utilizzando degli attrezzi, la fune, i manubri piuttosto che il bastone, ma c’ è anche un altro attrezzo che genericamente vediamo sulle strade con a bordo ragazzi che eseguono salti e avvitamenti in aria che, diciamo la verità, sono sorprendenti. E’ il caso dello skateboard.

Proprio per il suo essere divertende ed acrobatico, lo skateboard può essere utilizzato come attrezzo da fitness per esercitarsi all’ aria aperta, un valido alleato per la nostra forma fisica. Siamo in estate e si può utilizzare la tavoletta per migliorare tutte le principali qualità motorie, dalla forza muscolare alla resistenza, dall’ equilibrio alla velocità. Basta un’ ora al giorno di allenamento con lo skateboard.

Ginnastica fai da te: gli esercizi con lo skateboard

Il riscaldamento con lo skateboard
Pattinare sullo skateboard per 20-30 minuti senza pause e, con le gambe piegate e i piedi in appoggio a terra. Fare scorrere lo skateboard, a ritmo medio blando e alternando più volte la gamba sulla tavola, in modo che alla fine ciascuna gamba abbia lavorato sia in appoggio che in spinta sul terreno. Utile come riscaldamento attivo e come lavoro bruciagrassi, può includere curve ed evoluzioni a piacimento, secondo il proprio livello tecnico.

Ginnastica fai da te: gli esercizi per tonificare addominali e glutei
Salire sullo skateboard fermo, con i piedi perpendicolari all’ attrezzo, leggermente divaricati e paralleli fra loro. Effettuare 3-4 serie da 10 squat (piegamenti sulle gambe), spostando ogni volta il bacino indietro, come per sedersi su una sedia.
Lavorano i glutei, ma anche gli addominali che devono contrastare le oscillazioni della tavola.

Ginnastica fai da te: gli esercizi per rassodare i glutei
Posizionarsi a lato dello skateboard con un piede sulla tavola. Appoggiando tutto il peso del corpo sul piede rimasto a terra, che resta fermo, fare scorrere lo skateboard all’ indietro, muovendo sulle ruote, in modo da aprire le gambe a forbice. Eseguire quindi un affondo, piegando entrambe le ginocchia. Ritornare alla posizione iniziale.
Lavorano quadricipidi e glutei. Eseguire 3-4 serie da 10 e poi cambiare gamba.

Ginnastica fai te: gli esercizi per rassodare cosce e glutei
Sdraiarsi sulla tavola supine, con le gambe piegate e i piedi in appoggio a terra. Fare scorrere lo skateboard avanti e indietro, in modo che alternativamente si avvicini e si allontani dai talloni.
Lavorano i bicipiti femorali (zona posteriore delle cosce) e la parte bassa dei glutei. 3-4 serie da 10.

Ginnastica fai da te: gli esercizi per gli addominali
Inginocchiate a terra dietro alla coda dello skateboard, mani appoggiate sulla tavola al centro dei due lati lunghi. Contraendo la muscolatura addominale (per impedire alla schiena di inarcarsi verso il basso), fare scivolare l’ attrezzo in avanti sulle ruote, il più possibile, per poi richiamarlo all’ indietro.
Lavora tutta la fascia addominale. 3-4 serie da 6 ripetizioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>