I consigli per avere l’ interno cosce più sodo e compatto, gli esercizi ed i massaggi fai da te per rassodare l’ interno cosce

di Mariella Commenta

Devi affilare le armi contro il rilassamento dell’ interno cosce, specie se sei dimagrita da poco, se fai scarsa attività fisica o se ha superati i 40 anni (quando i tessuti cominciano a cedere). Uno dei segreti per rassodare l’ interno cosce è non farsi la doccia con sapone aggressivi, ma con un olio detergente, che lascia la pelle più elastica. La temperatura dell’ acqua non deve superare i 37 gradi, il calore eccessivo allenta le fibre cutanee.

Per un interno coscia sodo, tutte le sere, passa sulla zona un getto di acqua fredda in senso circolare, che aiuta a tonificare. Subito dopo stendi una crema specifica. I principi attivi rassodanti di ultima generazione vengono estratti per esempio dalla soia, dalla kigelia africana oppure dal luppolo: stimolano la sintesi del collagene, la proteina che dà compattezza e tonicità alla cute. Ricordati che i rassodanti devono essere usati con costanza per avere dei risultati, e ci vogliono 3-4 settimane prima che i principi attivi contenuti stimolino la produzione delle fibre di sostegno della pelle.

Il massaggio alla francese per rassodare l’ interno coscia.
Schiaffeggia le gambe con i palmi aperti dal ginocchio in su per quattro o cinque volte. Prendi una noce di crema e spalmala con gesti veloci, afferra la pelle tra il pollice e l’ indice e sollevala dolcemente. Procedi in fretta perché stimoli maggiormente la circolazione. Fai scivolare la mani una dietro l’ altra, fino al completo assorbimento. Concludi tamponando un telo di spugna con dentro dei cubetti di ghiaccio. Così i pori si chiudono e i principi attivi restano sigillati all’ interno.

La ginnastica per rassodare l’ interno cosce
Per stimolare gli adduttori, i muscoli che sostengono l’ interno coscia, quando sei seduta per guardare la tv o mentre studi o leggi, stringi tra le ginocchia una palla di gommapiuma, rilassa qualche secondo e poi ripeti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>