Ginnastica fai da te: la prova della minigonna, come eliminare cuscinetti di grasso e cellulite, gli esercizi per la parte esterna della coscia

di Mariella 2

Indossare una minigomma avendo delle cosce sode e ben modellate è sicuramente meno traumatico della prova costume che, quando arriva la bella stagione terrorizza milioni di donne. Anche la prova minigomma dà i suoi problemi, comunque

Quei fastidiosi ed antiestetici cuscinetti di grasso inquietano non poco, si depositano sulle gambe e preferiscono di gran lunga l’ interno e l’ esterno coscia, rendono la pelle meno tonica. Cosa fare in questi casi ? Ci si arma di pazienza e costanza e si fanno comodamente a casa degli esercizi a corpo libero mirati, si tonificato i muscoli che non sono mai troppo in movimento.

L’ unico attrezzo che serve per questo esercizio è la parete di casa a cui appoggiarsi, seguendo lo schema sotto riportato. L’ area lavorata è la parte esterna della coscia, i muscoli usati sono gli adduttori, sono adatti sia a uomini che a donne e non ci vuole chissà quale esperienza per eseguirlo da soli.

DONNE
Settimane 1-2 8 serie due volte
Settimane 3-4: 12 serie due volte
Settimane 5-6: 8 serie tre volte
Settimane 7-8: 12 serie tre volte
Settimane 9-10: 16 serie quattro volte

UOMINI
Settimane 1-2: 10 serie due volte
Settimane 3-4: 14 serie due volte
Settimane 5-6: 10 serie tre volte
Settimane 7-8: 14 serie tre volte
Settimane 9-10: 18 serie due volte

ESERCIZIO ESTERNO COSCE

1. In piedi, posizionarsi con il fianco sinistro a circa 60 cm da un muro. Appoggiare la mano sinistra al muro e quella destra sul fianco. Assicurarsi che il bacino sia rivolto in avanti e che i piedi siano alla stessa larghezza del bacino. Glutei contratti. Mantenere su la testa, la schiena dritta, il petto in fuori e gli addominali contratti.

2. Gambe leggermente piegate e divaricate alla stessa larghezza del bacino. Inspirare.

3. Espirando, sollevare lentamente la gamba destra, mantenendola dritta, piede flesso. Non sollevare troppo la gamba per evitare di spostare indietro l’ anca. Sforzarsi di eseguire un movimento fluido.

4. Mantenere la posizione per qualche secondo e poi, inspirando, riportare giù la gamba fino a 5 cm circa dal pavimento. Completare una serie e poi ripetere sul fianco destro con la gamba sinistra.

Commenti (2)

  1. A me sembrano una cazzotta nn servono a nnt

  2. Hai già provato Giada? Mai fermarsi alla prima impressione! Buona giornata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>