Riflessologia plantare e massaggio del piede. Diagnosi e cura per stanchezza, gonfiori, vene varicose e cellulite

di Mariella 9

Riflessologia plantare e massaggio del piede. Diagnosi e cura per stanchezza, gonfiori, vene varicose e cellulite
Per chi ancora non la conosce, la riflessologia plantare è una metodica che può rivelarsi di grande utilità nella prevenzione e nella terapia.
La riflessologia plantare fa parte delle medicine naturali che vanno sotto la denominazione di medicina alternativa o altra medicina.
La riflessologia può essere definita una scienza dei riflessi, intesi come zone corrispondenti e riflesse di determinati organi del corpo umano collocati altrove.
Tutto il corpo umano è sede di punti riflessi sui quali è possibile agire per alleviare dolori e tensioni; esistono però zone in cui le concentrazioni nervose sono più massicce, queste zone sono collocate nelle parti più periferiche del corpo: la testa, le mani e i piedi che costituiscono i terminali di quel meraviglioso computer che è il nostro organismo.

Nell’ uomo esiste una carica di energia vitale, che scorre continuamente attraverso canali e che rappresenta la condizione primaria per una buona salute. Ogni ostacolo, ogni interruzione che si viene a creare nel fluire di questa energia, costituisce la causa di un mutamento dell’ equilibrio fisiologico.
E’ chiaro che se il percorso di un condotto di energia viene intasato e quindi ostruito, questa energia non riuscirà più a raggiungere il suo punto di arrivo. Allo stesso modo, se un organo smette di ricevere nella giusta quantità quell’ apporto di energie di cui necessita, viene compromesso nella propria funzionalità.

Uno dei sistemi più antichi per ripristinare e stimolare questo flusso di energia è costituito dal massaggio, che nasce come gesto primitivo, istintivo, e che non ha controindicazioni.

Sotto la voce riflessologia vanno quindi catalogate tutte quelle medicine che agiscono sui punti di riflesso del corpo umano, quali l’ agopuntura, la neuralterapia, lo shiatzu, l’ auricoloterapia oltre, ovviamente, alla riflessologia del piede o riflessologia plantare.

L’ IMPORTANZA DI AVERE UN PIEDE SANO
Un piede sano è determinante per avere una bella andatura, un atteggiamento disinvolto, una colonna vertebrale diritta. Il mal di piedi induce infatti a modificare il modo di camminare.
La riflessologia del piede (o riflessologia plantare), come viene praticata ai nostri giorni, nasce da una evoluzione storica che trae origine da forme di massaggio in uso presso i popoli antichi (sembra che i cinesi la praticassero oltre 3000 anni fa).
Dall’ esame del piede si può trarre anche una diagnosi delle malattie e considerazioni sul carattere e le abitudini di vita della persona.
Il piede, una parte un pò trascurata del nostro corpo, può rivelare molte cose di noi, del nostro carattere e della nostra salute.
Un buon massaggio al piede può procurare benessere in tutto l’ organismo, ma può anche curare vere e proprie malattie, acute o croniche oltre che cellulite, stanchezza, gonfiori, vene varicose.

LA RIFLESSOLOGIA PLANTARE COME TERAPIA DI CURA
Esiste una mappa delle varie zone del piede corrispondenti a determinati organi interni e, massaggiando tali zone, si ottiene una migliore irrorazione sanguigna anche negli organi in sintonia.
Con il massaggio si possono ottenere risultati stimolanti o calmanti, secondo la necessità; per esempio, si possono stimolare la funzione intestinale, digestiva, la circolazione del sangue, oppure attenuare un dolore o calmare uno stato di eccitazione nervosa.
Palpando accuratamente e con una certa energia il piede si può diagnosticare lo stato di salute dell’ intero organismo, poiché il piede duole nei punti corrispondenti agli organi ammalati (il piede praticamente fa da centrale del corpo).
Un dolore sordo rivela una malattia cronica, un dolore pungente rivela una malattia acuta.

In Italia, a Milano, è nato un centro specializzato nello studio e nell’ applicazione della riflessologia del piede l’ INTERNATIONAL TSOU CENTER (tsou in cinese significa arti inferiori) che ha il merito di avere apportato innovazioni nel metodo sino ad oggi praticato dalle varie scuole.
Gli specialisti di questo centro, oltre a curare i pazienti, tengono periodicamente corsi di teoria e pratica per chi desidera apprendere l’ arte del massaggio tramite riflessologia plantare.

Dal punto di vista clinico, sono riportati esempi tratti dall’ esperienza stessa degli operatori di riflessologia plantare:
– l’ unghia incarnita dal lato della scarpa segnala la tendenza a sofferenza della milza e dello stomaco;
– l’ unghia incarnita dalla parte opposta indica tendenza a malattie di fegato;
– l’ inspessimento delle unghie corrisponde a una scarsa funzionalità renale e, nel carattere indica una persona paurosa con sonni agitati;
– la presenza di callosità sotto il secondo e terzo dito del piede rivela catarro broncopolmonare e catarro provocato da sinusite;
– verruche o funghi (prodotti da sudore acido) indicano che la dieta è troppo ricca.

Con sette o otto massaggi ben praticati, si possono ottenere validi risultati anche su malattie croniche. Ed in ogni caso si ottiene una eliminazione delle tossine, necessaria per chi ha già assunto molti medicinali.

Commenti (9)

  1. vorrei condividere con voi la mia esperienza riguardante la riflessologia plantare.
    sto provando da un po’ di tempo un sottopiede naturale che si basa sui principi della riflessologia plantare molto innovativo e con il quale mi trovo molto bene. (rif: http://www.qurame.com)
    se qualcuno avesse provato questo prodotto, sarei curioso di sentire la vostra opinione in merito. grazie

  2. L’INTERNATIONAL TSOU CENTER in realtà si chiama Zu Center e si trova a Milano in Piazza Duca d’Aosta 10 davanti alla Stazione Centrale.

    Ha un sito ufficiale a questo indirizzo:
    http://www.zucenter.com

    Vale la pena di visitarlo anche solo x la quantità di materiale pubblicato riguardante la reflessologia Zu.

  3. volevo sapere se la riflessologia può curare i problemi di erezione

  4. quanto costa un massaggio riflessologia plantare?

  5. A Maria

    Dipende dalla causa, se non c’è un vero e proprio impedimento fisico non ci sono particolari problemi per una buona terapia.
    Tanti auguri

  6. questa terapia puo’ essere utile x l’ernia discale?

  7. praticando la riflessologia plantare a molti miei amici li ho visti acquisire vigore giorno dopo giorno.Che grande soddisfazione! Buona riflessologia a tutti voi che leggete.

  8. Sto cercando un riflessologo/a a Bergamo o dintorni. Qualcuno sa darmi questa informazione?
    Grazie

  9. Vorrei sapere dove rivolgermi per un massaggio di riflessologia nelle vicinanze della zona dove abito. Grazie (Lainate)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>